ARCHIVIO – A UN’ORA DA QUI: torna “Parolario”, la kermesse culturale comasca

0
marchesi

Gualtiero Marchesi

COMO – Torna per la quattordicesima edizione Parolario, l’appuntamento di fine estate che Como dedica alla cultura, ai libri e alla lettura. In programma dal 29 agosto al 6 settembre e come sempre promosso dall’omonima associazione, il festival porterà in varie sedi della città, da Villa Gallia a Villa del Grumello, numerosi ospiti del mondo dell’editoria e dello spettacolo, da Mario Capanna a Gualtiero Marchesi, da Ferzan Özpetek a Mauro Corona, da Vittorio Sgarbi a Selvaggia Lucarelli, da Andrea Vitali e i Sulutumana a Massimiliano Finazzer Flory. E poi ancora Mina Welby, Monica Guerritore, Alessandro Marzio Magno, Paola Maugeri, Marco e Giorgio della Gialappa’s Band e moltissimi altri, tutti invitati a prendere parte a un’edizione che intende ruotare intorno al tema Il gusto ritrovato. Nutrire il corpo, coltivare l’anima, particolarmente affine alle tematiche di Expo 2015.

corona

Mauro Corona

Più di una settimana, quindi, di appuntamenti con romanzieri, giornalisti, poeti, artisti e filosofi, ma anche di proiezioni di film, concerti e degustazioni, in una kermesse che si pone l’obiettivo di riscoprire i valori genuini della terra e i prodotti naturali, per imparare a vivere in modo salutare. E il protagonista indiscusso, allora, sarà proprio il gusto, non solo come senso associato al cibo, bensì come capacità di ammirare la bellezza, anche in campo artistico.

ozpetek

Ferzan Özpetek

Sul sito www.parolario.it è disponibile il programma dettagliato dell’intera kermesse. Tutti gli incontri sono a ingresso libero. Per aggiornamenti in tempo reale consultare il sito www.parolario.it, Facebook o Twitter. Per tutta la durata del festival sarà operativo un infopoint, allestito presso Villa Gallia.

Share.

L'autore di questo articolo