ARCHIVIO -”The liquid stage – Storie di uomini e acqua”
Alla Torre Viscontea 38 scatti raccontano il legame tra uomo e acqua

0

LECCO – Acqua come vita. Acqua come purificazione. Acqua che unisce, acqua che divide. In occasione della diciottesima edizione di Immagimondo, il festival di viaggi, luoghi e culture promosso dall’associazione Les Cultures Onlus, la Torre Viscontea di Lecco accoglie una mostra fotografica che ha proprio in questo elemento della natura il suo fil-rouge: una collettiva dal titolo The liquid stage – Storie di uomini e acqua e che in 38 scatti propone un suggestivo giro del mondo alla ricerca dell’antico legame tra uomini e acqua.

mostra acqua1Inaugurata sabato 12 settembre, l’esposizione è organizzata da Parallelozero e sino al 18 ottobre raccoglie nelle sale della storica torre lecchese fotografie di Francesco Alesi, Luigi Baldelli, Simone Cerio, Alessandro Gandolfi, Sergio Ramazzotti, Davide Scagliola, Bruno Zanzottera, tutte accomunate dal desiderio di raccontare una storia, quella che ha per protagonista l’acqua, «palcoscenico liquido – anticipano i promotori – sul quale vanno in scena, in infinite repliche sempre uguali e sempre diverse, la commedia e il dramma dell’umanità». Numerose, infatti, le guerre che combattute per questo indispensabile elemento: «quando ha sete, anche l’uomo più mite è disposto a imbracciare un fucile per placarla».

Dolce o salata, corrente o stagnante, pura o avvelenata, l’acqua ricopre più del 70 per cento della superficie terrestre e in questo tour per immagini guida in luoghi lontani, dalla Tunisia alla Russia, dal Cile all’Egitto, dalla Nigeria alla Thailandia.

INFORMAZIONI – La mostra è promossa in collaborazione con Earth Viaggi ed è aperta dal 13 settembre al 18 ottobre 2015. Orari: fino al 30 settembre 2015 lunedì e martedì chiuso, mercoledì dalle 9 alle 13, da giovedì a domenica dalle 16 alle 19. Dall’1 ottobre 2015: lunedì e martedì chiuso, mercoledì dalle 9 alle 13, da giovedì a domenica dalle 15.30 alle 18.30.

Share.

L'autore di questo articolo