NOTIZIE FLASH – A Calolziocorte una giornata di studi dedicata alla Curtis di Capiate

0

CALOLZIOCORTE – La Curtis di Capiate, a Olginate, tra tardo antico e medioevo. Un’intera giornata di studi per mettere in luce recenti ricerche condotte sul territorio e per svelare scoperte inedite. Questo l’appuntamento fissato per sabato 21 maggio 2016 presso il Monastero del Lavello di Calolziocorte: una lunga giornata di interventi promossa dall’associazione Amici di Capiate – Radici nel futuro onlus e in programma a partire dalle 10 del mattino.

@ www.capiate.org

@ www.capiate.org

Numerose le personalità che interverranno nel corso dell’iniziativa e che affronteranno tematiche teoriche quali la conoscenza del bene come strumento di tutela e che punteranno l’attenzione, come anticipato, proprio sulla storica Capiate, frazione del comune di Olginate. Si parlerà, infatti, della Curtis in relazione al contesto fortificato della Brianza lecchese, della sua storia e dell’aristocrazia del medio corso dell’Adda dal nono al dodicesimo secolo. E poi ancora gli inediti rinvenimenti, proprio a Capiate, di resti di età romana e il focus sull’archeologia della sua necropoli.

Un evento di sicuro interesse per gli addetti ai lavori ma non solo: di intervento in intervento sarà infatti possibile ricostruire storia, funzione, struttura della celebre corte, conosciuta anche con il nome di Sant’Antonio.

Di seguito riportiamo il programma dettagliato, con tutti gli interventi e i relatori:

convegno capiate

Share.

L'autore di questo articolo