ARCHIVIO – “Immagimondo” porta “Tutto il mondo a Lecco”
In arrivo un fine settimana di incontri con viaggiatori

0
LECCO – Tavoli dei viaggiatori, incontri con scrittori e studiosi, proiezioni. Immagimondo entra nel vivo e dopo l’anteprima della scorsa settimana – con l’inaugurazione, tra le altre cose, della mostra fotografica #1415IRAN  dedicata all’Iran e allestita alla Torre Viscontea – si prepara al fine settimana lecchese: quello che come ogni anno porta nel centro storico cittadino stand espositivi, incontri, viaggiatori, per una grande festa interamente dedicata al viaggio. Giunto alla sua diciannovesima edizione e promosso dall’associazione Les Cultures Onlus, Immagimondo è uno dei festival più longevi del territorio: una kermesse che ogni anno vuole essere una finestra su popoli, luoghi e culture del mondo.

immagimondo2E così sabato 24 e domenica 25 tocca a Tutto il mondo a Lecco: un weekend che vedrà la presenza di due tensostrutture nelle Piazze Garibaldi e XX Settembre – con viaggiatori esperti disponibili a condividere con il pubblico i loro racconti, informazioni e immagini di viaggio ed espositori legati al mondo del viaggio come tour operator, editori ed enti no profit – e un fitto calendario di incontri con scrittori, giornalisti, studiosi e artisti. Nelle diverse location che ospitano il festival, da Palazzo Falck alla Sala Ticozzi passando per Palazzo delle Paure, gli ospiti dell’edizione 2016 racconteranno esperienze ed imprese memorabili, presenteranno libri, parleranno di luoghi vicini e lontani.

Claude Marthaler

Claude Marthaler

Numerosissimi gli appuntamenti in programma, da un viaggio intorno al mondo alla scoperta dei cibi più assurdi e in compagnia dello scrittore e conduttore di Sky Carlo Spinelli (sabato alle 15, Palazzo Falck) a Un’altra America. Viaggio nelle città “italiane” degli Stati Uniti con il giornalista di Sky tg24 Alberto Giuffrè (sabato alle 16.30, Palazzo delle Paure), dall’approfondimento sulle antiche migrazioni umane fra preistoria e storia insieme al docente di Ecologia Guido Chelazzi (sabato alle 17, Palazzo Falck) alla proiezione (sabato alle 21, Palazzo delle Paure) di In bicicletta per abbracciare il mondo, documentario di Alexandre Lachavanne che racconta l’avventura di Claude Marthaler, centauro che ha trascorso quasi 16 anni su una bicicletta per compiere il giro del mondo e che sarà presente in sala (qui tutti gli eventi: www.immagimondo.it/events/).

Un’occasione, la due giorni in arrivo, per ascoltare reportage, scambiare impressioni e condividere esperienze, in attesa del secondo fine settimana targato Immagimondo, quello che sabato 1 e domenica 2 ottobre porterà il festival al Monastero del Lavello di Calolziocorte e al Complesso di San Calocero di Civate per un approfondimento dedicato al viaggio lento e al mondo dei cammini.

INFORMAZIONI – Gli eventi sono a ingresso libero. Per conoscere tutti gli appuntamenti in cartellone  consultare il sito www.immagimondo.it.

Share.

L'autore di questo articolo