ARCHIVIO – Lo scrittore Marcello Fois alla Libreria Volante di Lecco.
In programma la presentazione del suo nuovo romanzo: “Pietro e Paolo”

0

LECCO – Due amici inseparabili. Poi l’adolescenza che se ne va e la Storia che incombe, rovesciando gli equilibri e cambiando nel profondo i protagonisti. A far da cornice la Sardegna, terra d’origine dell’autore e ancora una volta protagonista, qui ambientazione per la vicenda di Pietro e Paolo. Lo scrittore e sceneggiatore Marcello Fois firma un nuovo romanzo e torna alla Libreria Volante di Lecco per parlarne: in programma per sabato 30 novembre alle 18, infatti, la presentazione di Pietro e Paolo, volume edito da Einaudi.

Un ritorno nella libreria di via Bovara, quindi: a un anno dalla presentazione del suo Renzo, Lucia e io. Perché, per me, «I promessi sposi» è un romanzo meraviglioso, l’autore di libri di successo come il Premio Italo Calvino Picta o il finalista Campiello 2012 Nel tempo di mezzo sarà nuovamente a Lecco, questa volta per parlare di un romanzo che Robinson, l’inserto culturale di Repubblica, ha definito commovente e insieme feroce.

È in una Sardegna selvaggia che due ragazzi provenienti da classi sociali diverse – Pietro è figlio dei servi, Paolo dei padroni – tessono un legame sincero, tipico dell’età. C’è Paolo, che insegna grammatica e matematica a Pietro; c’è Pietro, da sempre più fisico, in salute, forte; e c’è la Storia del Novecento, pronta a mischiare le carte e che per i due ha il suono della chiamata alle armi.

Un romanzo, questo di Fois, che segue il filo degli eventi, con la Grande Guerra e la spersonalizzazione di soldati che, dietro divise imperfette, paiono tutti uguali. Paolo, improvvisamente adulto, sa di essere più debole, e chiede all’amico di non lasciarlo. «Pietro – si legge nella presentazione del romanzo – forse lo tradirà o forse rispetterà la promessa, ma da quei giorni di bombe e combattimenti le loro vite, e quelle delle loro famiglie in Sardegna, cambieranno per sempre. Sino a quel mattino di gennaio in cui, ormai uomini fatti, si troveranno di nuovo uno di fronte all’altro. In una resa dei conti dove tradirsi o salvarsi può essere paradossalmente lo stesso gesto».

INFORMAZIONI – La Libreria Volante, via Bovara 30 – Lecco | t. 0341 1840524 | info@lalibreriavolante.it | www.lalibreriavolante.it.

Share.

L'autore di questo articolo