Archivio – Michele D’Amore, Marco Belpoliti e Mario Porro ospiti della libreria “Parole nel tempo”. Gli appuntamenti della settimana

0

LECCO – Le vicende dei volontari antincendio in Sardegna narrate dalla penna di Michele D’Amore e un approfondimento dedicato alla figura di Primo Levi, per l’occasione raccontato da Marco Belpoliti e Mario Porro. La settimana che va dal 2 all’8 ottobre ha in serbo due nuovi appuntamenti alla libreria Parole nel tempo di Lecco. Due presentazioni di libri, rispettivamente in programma per martedì 3 e venerdì 6.

fronte del fuocoPrima presentazione della settimana quella fissata, come detto, per martedì, quando a partire dalle 18 la libreria di via Partigiani ospiterà Michele D’Amore, autore di Fronte del fuoco. Terzo romanzo dello scrittore di origine sarda e milanese d’adozione (suoi Questa è casa mia e 1-1), con taglio verista e autobiografico il volume è il racconto delle estati dei volontari antincendio in Sardegna. Edito da M, progetto editoriale indipendente, Fronte del Fuoco è, come anticipa il titolo stesso, una storia che si svolge al confine con le fiamme: volontario antincendio della Protezione Civile in Sardegna, l’autore racconta quanto vissuto in prima persona e si addentra in un tema che è sempre, drammaticamente, di forte attualità, quello delle decine di migliaia di ettari di bosco che ogni anno bruciano a causa di incendi di natura dolosa o colposa. «Tra sirene, chiamate d’emergenza, motori in accelerazione e roghi da combattere come su un fronte di guerra – si legge nella presentazione del libro – si intreccia e affiora la storia dei due ragazzi protagonisti, così diversi e allo stesso tempo così uguali». Sono John e Jack, uno di venticinque e l’altro di trentacinque anni, uno animato da sogni e grandi aspettative e sentimenti sbrigliati, l’altro ormai stanco e disilluso. Entrambi, comunque, al fronte del fuoco.

primo levi porroSi cambia completamente tema e atmosfera con il secondo appuntamento della settimana: attesi per venerdì 6 ottobre, infatti, il professore dell’Università degli studi di Bergamo Marco Belpoliti e il docente del liceo scientifico Enrico Fermi di Cantù Mario Porro, insieme nel presentare il libro Primo Levi, scritto da Porro. Inserito nella collana de Il Mulino Profili di storia letteraria, anche questo volume intende collocare Primo Levi all’interno del quadro storico e sociale della sua epoca, discutendone criticamente le opere e illustrandone la poetica. Docente di Filosofia, Porro si occupa da tempo di epistemologia francese e delle intersezioni tra scienza e letteratura. Accanto a lui, come anticipato, il professor di Critica letteraria e Letterature e culture visive Belpoliti, che nel 1997 ha curato l’edizione Einaudi delle opere di Primo Levi.

Share.

L'autore di questo articolo