ARCHIVIO – “Brianza Classica”: a Cremella il duo Zampini-Oliva in un programma che omaggia Édith Piaf

0

CREMELLA – Il duo Zampini-Oliva in un programma che vuole omaggiare Édith Piaf. Un concerto che si apre con Improvvisazione in do minore, composizione che Francis Poulenc dedicò proprio alla cantante francese. Fa tappa a Cremella, precisamente nella sala parrocchiale Giovanni Paolo II, Brianza Classica, il festival voluto da Early Music Italia e che da parecchie edizioni porta la musica classica in diverse località della terra brianzola.

Dopo gli appuntamenti di Osnago e Ornago, domenica 4 novembre alle 17 tocca, come detto, al comune di Cremella, pronto a ospitare il duo composto da Paolo Zampini al flauto e Primo Oliva al pianoforte. Una formazione, questa, nata nel 2002 all’interno del Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze – dove entrambi i musicisti erano docenti – e che da allora ha collezionato oltre 500 concerti un po’ in tutta Italia.

A Cremella, Zampini e Oliva saranno protagonisti di un concerto che, attraverso un repertorio fatto di generi e stili diversi, intende rendere omaggio a una grande interprete del Novecento, chanteuse réaliste cui, come anticipato, Poulenc scelse di dedicare una delle sue improvisations. Un’improvisation, quella protagonista del pomeriggio, chiamata anche Hommage à Édith Piaf, a Brianza Classica proposta nella trascrizione per flauto e pianoforte firmata da Oliva. Poi, a seguire, un programma che spazierà dalla musica da film al classico jazz, con l’esecuzione di una Fantasia tratta dalla colonna sonora che Ennio Morricone ha realizzato per il celebre Nuovo Cinema Paradiso di Tornatore, un medley di composizioni di Henry Mancini e la sua Speedy Gonzalez e Jazz suite n° 1 – Baroque and Blue di Claude Bolling.

INFORMAZIONI – Ingresso libero con prenotazione consigliata sul sito www.brianzaclassica.it. Le prenotazioni si aprono il lunedì e si chiudono il giorno prima del concerto, salvo esaurimento dei posti disponibili. Sono garantiti posti nelle prime file per i Sostenitori e posti a sedere per i Residenti di Cremella, previa prenotazione telefonica al numero 339 8862993 o via email: info@brianzaclassica.it. Per chiunque è possibile presentarsi il giorno stesso dello spettacolo e usufruire di eventuali posti residui. Tutte le prenotazioni sono garantite fino a 15 minuti dall’orario d’inizio.

 

 

Share.

L'autore di questo articolo