ARCHIVIO – “Cattedrali”: la voce di Antonella Ruggiero e il suono mistico dell’organo
A Valmadrera il concerto

0

VALMADRERA – Il suono dell’organo, maestoso e mistico, si intreccia a quello di una delle voci più belle ed eleganti nel panorama della musica italiana. Antonella Ruggiero presenta il suo nuovo album, Cattedrali, e lo fa in anteprima a Valmadrera, in occasione della riapertura del Cineteatro Artesfera. Un appuntamento attesissimo, che nella serata di domenica 18 (alle 21) vedrà la celebre cantante, fondatrice ed ex vocalist dei Mattia Bazar, esibirsi all’interno della chiesa di Santo Spirito. Un luogo mistico, perfetto per presentare un album nato proprio per rendere omaggio a uno strumento che è stato amore d’infanzia per la cantante: l’organo. Uno strumento scoperto da bambina nella chiesa di Santa Maria di Castello a Genova e mai dimenticato, oggetto fascinoso ed evocativo, antico e misterioso.

cattedraliE così, insieme al maestro Fausto Caporali,  organista residente e professore al Conservatorio di Torino, ecco che ha preso il via un progetto da tempo pianificato:  un concerto e un successivo concept album – Cattedrali, appunto – dedicati al virtuoso intreccio emotivo di organo e voce umana. Rientrano nel progetto, e saranno eseguiti nella serata a Valmadrera, brani già affrontati in passato dalla Ruggiero e qui in diverse vesti – come l’Ave Maria di Gounod e il Panis Angelicus di Frank – e pezzi per lei inediti, dall’Ave Maria di Franz Biebl a Ave Maris Stella di Mark Thomas, uniti all’immancabile Ave Maria di De André.

INFORMAZIONI – I biglietti costano 20 euro e sono in vendita presso  il cinema Artesfera, Via Dell’Incoronata n.8. Orari: giovedì 15 dalle 20:30 alle 21:30; venerdì 16 dalle 20:30 alle 21:30; sabato 17 dalle 10 alle 11:30 e dalle 16:00 alle 18:30; domenica 18 dalle 16 fino alle 18:30. Info e prenotazioni: www.artesfera.it info@artesfera.it. | prenotazioni: zanonidelloro.raffaella@gmail.com.

Share.

L'autore di questo articolo