ARCHIVIO – “Giardini Rock”: a Bellano torna il festival di musica indie
Attesi per sabato i Tre allegri ragazzi morti

0

BELLANO – Saranno i Tre allegri ragazzi Morti gli headliners di Giardini Rock, il festival organizzato dall’associazione La Preferita e che per il terzo anno consecutivo porta a Bellano la musica indipendente italiana. Non solo la band di Pordenone per la due giorni di musica live nella suggestiva location vista lago dei Giardinetti Pubblici, però: a esibirsi nella serate di venerdì 26 e sabato 27 agosto saranno, infatti, anche altre interessanti realtà della scena indie italiana come Cosmo, L I M e Flamingo.

cosmoSi parte venerdì 26 con una serata dal sapore elettronico che vedrà esibirsi sul palco bellanese Cosmo e L I M. Progetto solista di Marco Bianchi (Drink To Me) – che ne scrive e produce le canzoni, mixandole e suonandole dal vivo – Cosmo è un concentrato di ritmo psichedelico, pop ed elettronico. Tra i suoi recenti lavori L’ultima festa, più volte passata in radio nel corso di questa estate. Più straniante e malinconica, invece, la musica di L I M, ossia Sofia Gallotti degli Iori’s Eyes. Il pubblico del festival verrà infatti trasportato per mano in un percorso oscuro, elettronico e minimalista, illuminato dalla voce dell’artista. La serata è a ingresso libero.

tre allegri ragazzi mortiGrande attesa, poi, per la seconda giornata di festival, quando a salire sul palco saranno i Tre allegri ragazzi morti, ormai una vera e propria icona della musica indipendente italiana. Da più di vent’anni sulla scena musicale, il gruppo, formatosi nella città simbolo del punk rock italiano (Pordenone), presenterà a Bellano anche i pezzi del nuovo album Inumani, nel quale la band prosegue il percorso intrapreso negli ultimi lavori con un disco che attraversa diversi generi musicali, dal rock al reggae passando per il folk. Un album lanciato da un singolo che sta avendo grande successo: In questa grande città (che vede anche la collaborazione di Jovanotti), brano che è un omaggio alla città di Milano, dove Davide Toffolo, frontman del gruppo, ha deciso di risiedere. Ad aprire il concerto dei Tre allegri ragazzi morti sarà Flamingo, il nuovo progetto musicale della friulana Lavinia Siardi. Si tratta di un interessante incontro fra dream pop e nu gaze, ricco di atmosfere rarefatte e raffinate,  con testi in inglese intimisti e introspettivi. Ingresso 10 euro con prevendita (www.mailticket.it/evento/8373) e 12 euro alla cassa.

Le serate saranno aperte alle 18 dal dj set targato Mother Inc e l’inizio dei concerti è previsto per le 21.

Share.

L'autore di questo articolo