ARCHIVIO-Händel e Bach per l’apertura della Stagione di Musica con “laVerdi Barocca”

0

LECCO – Johann Sebastian Bach e Georg Friedrich Händel, due tra più grandi compositori del Settecento europeo, al centro del concerto che inaugurerà la Stagione di Musica Classica del Comune di Lecco. Si terrà lunedì 11 dicembre alle 20.30 il primo concerto della stagione che vedrà impegnati i musicisti dell’Orchestra e del Coro de laVerdi Barocca diretta dal maestro Ruben Jais, fondatore dell’ensamble di musica barocca. Un appuntamento da non perdere per il primo atto di una stagione che si terrà non più al Teatro della Società (chiuso per lavori), bensì all’Auditorium della Casa dell’Economia di via Tonale 28, che già negli anni passati ha ospitato alcuni concerti della rassegna.

la verdi barocca_modificato-1Al centro del programma, come detto, due giganti del primo Settecento europeo, Johann Sebastian Bach e Georg Friedrich Händel, che verranno confrontati attraverso l’esecuzione di due opere corali uniche. Per quanto riguarda Bach i musicisti proporranno la cantata Gloria in excelsis Deo, unica di Bach intonata su un testo latino. «Come era abitudine per Bach e i musicisti suoi contemporanei – spiegano da laVerdi – la musica è in gran parte la rielaborazione di una precedente composizione; Bach doveva avere molta fiducia in queste pagine, perché le riprese nuovamente all’interno di una delle sue opere più importanti, la Messa in si minore. L’organico vocale e orchestrale è sontuoso: il coro è in una formazione a cinque voci, l’orchestra, oltre agli archi e al continuo, prevede ben tre trombe, timpani, due flauti e due oboi».

Passando a Händel, la corale che verrà eseguita sarà l’Ode per il giorno di Santa Cecilia. Composta nel 1739 a Londra, l’opera si caratterizza per il fatto di accostare parti liriche a significativi momenti corali e strumentali, sottolineati con lo sfarzo sonoro di trombe e timpani. «In questa cantata – riprendono dall’Orchestra – il testo inglese del poeta John Dryden non si sofferma sulla vita della santa, ma è piuttosto un elogio della potenza della musica e dell’armonia quale principio ordinatore del cosmo».

Due capolavori del barocco europeo, insomma, per un inizio di stagione di tutto rispetto.

INFORMAZIONI – I biglietti possono essere acquistati online sul sito www.comune.lecco.it o alla biglietteria del Teatro della Società, il lunedì dalle 14 alle 18 e il mercoledì dalle 10 alle 14 (eccetto 6, 27 dicembre e festivi). Il biglietto intero costa 15 euro e il ridotto 13.

Share.

L'autore di questo articolo