ARCHIVIO – Il folk degli Shiver a sostegno dei bambini congolesi. A Lecco il concerto voluto dal Coe

0

LECCO – Il folk degli Shiver a sostegno del diritto allo studio di bambini e ragazzi della Repubblica Democratica del Congo. Una serata fissata per venerdì 29 settembre e che a partire dalle 21 (nell’Auditorium della Casa dell’Economia di Lecco) vedrà la band lecchese che ha calcato i palchi di tutta Italia al fianco di Davide Van de Sfroos presentare il suo nuovo Ep: Settembre. Promosso dal Centro orientamento educativo di Barzio in collaborazione con Discoshop, il concerto rientra nel progetto #Back2School / Tutti a Scuola!, campagna di raccolta fondi voluta proprio dal Coe, giunta quest’anno alla sua seconda edizione e pensata per sensibilizzare studenti e famiglie sulle difficoltà economiche che ostacolano il percorso scolastico di numerosi bambini e ragazzi congolesi.

shiverUn’occasione, quindi, per dare un piccolo contributo al progetto del Coe e per ascoltare il nuovissimo album degli Shiver Folk. Una band, questa, nata nel 2013 per iniziativa di cinque amici della provincia di Lecco  - Stefano Bigoni (pianoforte, lap steel, tromba, armonica a bocca, voce), Lorenzo Bonfanti (voce, chitarra, batteria, percussioni), Stefano Fumagalli (contrabbasso), Luca Redaelli (violino, voce) e Andrea Verga (banjo, mandolino, voce, chitarra elettrica) – e che in pochi anni ha collezionato una serie di soddisfazioni. Premio “Beppe Gentile” nel maggio dello stesso anno, dopo la pubblicazione del loro primo Ep – La rotta – e della rivisitazione in stile folk di cinque brani natalizi in Folkin’ Christmas, nel 2016 gli Shiver prendono parte al Folk Cooperatour di Davide Van de Sfroos, artista che li sceglie come band per tutto il suo tour.

Poi, sempre lo stesso anno, l’uscita del primo vero disco del gruppo: L’Equilibrista, undici brani che raccolgono emozioni ed esperienze di ragazzi poco più che ventenni. Ma la collaborazione con De Sfroos non si ferma: nel 2017 gli Shiver Folk scrivono l’arrangiamento del nuovo singolo del cantautore lariano, Padre Mazinga, e lo accompagnano in quello che, forse, è il concerto più memorabile: il 9 giugno sul palco dello Stadio Meazza di San Siro.

INFORMAZIONI – Biglietti: 10 euro, disponibili presso Discoshop di Lecco. Il contributo permetterà di donare l’equivalente economico di un prodotto didattico (uno zaino, un diario, un compasso) o di costi che normalmente si sostengono per iniziare un nuovo anno scolastico. Per info: www.coeweb.org

Share.

L'autore di questo articolo