ARCHIVIO – Knock-Out al Libero: sabato la sfida tra 4 band emergenti

0
Overture

Overture

LECCO – Secondo appuntamento con Knock-Out 2015, il concorso per band emergenti organizzato dall’associazione Risuono in collaborazione con il Circolo Libero Pensiero di Lecco e che mette in palio la registrazione di un demo. Nella serata di sabato 11 aprile, presso il circolo lecchese, altri quattro gruppi si sfideranno, quindi, a partire dalle 21.30, per aggiudicarsi l’accesso alla finalissima del concorso, prevista per il mese di luglio, durante il Festival Toni Molesti.

Gli occhi degli altri

Gli occhi degli altri

Overture, Gli occhi degli altri, For A Half Beneath e Bonzos saranno i gruppi che si scontreranno per aggiudicarsi il gran finale, dove li aspettano già il duo Magnani- Galimberti e i Dinosauri Criminali, vincitori della prima semifinale. Quattro band, quindi, diverse tra loro ma tutte pronte a darsi battaglia. Si parte con gli Overture, il gruppo alternative rock lecchese formato da Alessandro Biffi (voce e chitarra), Nicolas Majcen (batteria), Alessandro Pizzi (chitarra), Simone Campeggio (basso). Per i suoi pezzi la band ha trovato ispirazioni nei Weezer, Royal Republic, The Vacines, Garbage, e INXS. Gli occhi degli altri si definiscono, invece, «una rock band italiana che canta in italiano e suona con l’unico scopo di metterci più cuore possibile, perché il valore aggiunto è quello di suonare, suonare e suonare ancora senza ritegno». Il gruppo indie-rock è composto da Stefano Morganti, Pietro Bonaiti, Alessandro Beri e Giorgio G. Lanfranconi.

For A Half Beneath

For A Half Beneath

Terzo sfidante sono i milanesi For A Half Beneath, che con il loro alternative metal cercheranno di accedere alla finalissima. Influenzati da numerosi generi metal, i FAHB nascono nel 2014 e il loro nome «fa riferimento – spiegano – alle parti nascoste delle persone e alle situazioni che si conservano eclissate da quello che vediamo tutti i giorni».

Bonzos

Bonzos

Tutti se la dovranno vedere, infine, con i Bonzos, che cercheranno di dare del filo da torcere ai rivali con il post rock che li contraddistingue, alternando cover a brani inenditi. I Bonzos nascono nel 2013 e sono formati da Mattia Vassena (batteria), Riccardo Gilardi (basso), Kevin Bustamante (chitarra) e David Magni (voce).

L’accesso alla finale di luglio sarà decretato dal voto del pubblico presente e da quello della giuria di merito.

Share.

L'autore di questo articolo