ARCHIVIO – Les Frères Guissé in concerto. In arrivo a Lecco il noto gruppo senegalese

0

LECCO – Sono uno dei più famosi e apprezzati gruppi senegalesi e si esibiranno a Lecco venerdì 24 ottobre. Si tratta di Les Frères Guissé, il trio composto dai fratelli Guissé che sarà ospite del Circolo Lofficina di Maggianico, a partire dalle 21. Attivo dal 1991 e con alle spalle sei album, il gruppo è composto da Cheikh Guissé e Djibi Guissé alla chitarra e Aliou Guissé alle percussioni. Dopo una lunga carriera musicale che li ha visti calcare i palchi di tutto il mondo, i tre fratelli porteranno per la prima volta a Lecco il loro inconfondibile sound, uno stile musicale caratterizzato dal dialogo tra la tradizione musicale delle diverse etnie senegalesi e la musica più moderna. Un dialogo, questo, che oltre a contraddistinguere le sonorità della band senegalese si sposa a pennello con l’impegno sociale e umanitario con cui da anni i tre fratelli portano il loro messaggio di pace in tutto il mondo. Il concerto lecchese sarà quindi un’occasione per ascoltare i brani del loro nuovo CD e per avere un assaggio del tour europeo della band, che prenderà il via nel 2015.

les freres 1Ma non sarà solo il concerto di venerdì a caratterizzare il soggiorno lecchese del gruppo, che per l’occasione sarà accompagnato da altri sette musicisti di Dakar. Nel corso dei prossimi giorni non mancheranno, infatti, altri appuntamenti con Les Frères Guissé, a partire dall’incontro con le classi seconde e terze della scuola media Stoppani di Lecco, che sabato 25 ottobre dialogheranno con i musicisti, sempre al Circolo Lofficina. Lunedì 27 il gruppo senegalese proporrà, invece, un seminario di percussioni, mentre è in programma anche un incontro con il coro Sol Quair, diretto dal maestro Giuseppe Caccialanza.

Da segnalare, infine, che durante il concerto di venerdì ci sarà anche un buffet di piatti e bevande tipiche del Senegal. 

Il costo del biglietto è di 8 euro – 15 euro con il buffet.

 LES FRÈRES GUISSÉ loc

Share.

L'autore di questo articolo