ARCHIVIO – Luppi-Monico-Mangialajo Trio e Festa di Carnevale al Libero Pensiero

0

LECCO – Il Luppi-Monico-Mangialajo Trio e la Festa di Carnevale tra musica live e dj set. Questi gli appuntamenti della settimana al Circolo Libero Pensiero di Lecco, in programma nelle serate di giovedì 7 e venerdì 8 marzo.

Nuovo appuntamento con la rassegna Libero Jazz, la serata di giovedì (21.45) avrà come protagonista la formazione composta da Riccardo Luppi (sax alto), Filippo Monico (batteria) e Tito Mangialajo Rantzer (contrabbasso). Un trio che propone un concerto di jazz contemporaneo, fatto di composizioni istantanee in grado di creare un flusso sonoro in continua evoluzione, nel quale prendono forma l’energia, le idee e la creatività dei singoli musicisti, liberi da strutture, ruoli preordinati e gerarchie. «Riccardo Luppi ai sassofoni e ai flauti e Filippo Monico alla batteria e alle percussioni – si legge nella presentazione del concerto – da oltre quarant’anni condividono esperienze musicali nel mondo del jazz e della performance di improvvisazione, molte delle quali realizzate collaborando con alcuni fra i più importanti musicisti della scena italiana e internazionale. Completa il trio Tito Mangialajo Rantzer al contrabbasso, talentuoso e versatile musicista che ha fatto della ricerca musicale e strumentale in tutte le sue forme il suo principale campo d’interesse». Ingresso 5 euro (3 euro gli under 30).

Venerdì, a partire dalle 21.30, spazio alla Festa di Carnevale, che quest’anno unisce al tradizionale venerdì grasso i festeggiamenti per la Festa della Donna. Una serata che si svilupperà in due sale: nella prima tocca al dj set cult trash di Jolly Roger Trash System e di Dj Nocho, quest’ultimo con il suo misto di rock, punk, ska e tutto il meglio del peggio della dance anni ‘90. Nella Sala 2 spazio, invece, alla musica dal vivo con gli Sugar Worms e il loro mix di blues, funky, psychedelic rock, swing e rock ‘n’ roll, i Laria con le loro sonorità psichedeliche, oniriche e allo stesso tempo incalzanti e Sciroman, con il suo sincretismo musicale. Ingresso 5 euro.

Share.

L'autore di questo articolo