ARCHIVIO – Musica e solidarietà: il 15 settembre Daniele Ronda in concerto

0

ABC_locandinaLECCO – “Scendi in strada e porta la tua sedia”: è questo lo slogan scelto dall’associazione ABC – Abitare Bene la Comunità per promuovere l’iniziativa in programma a Lecco nella serata di martedì 15 settembre. In quell’occasione, dalle 19 alle 24, Viale Turati sarà infatti chiuso al traffico nel tratto compreso fra via Petrarca e via Ca’ Rossa per permettere lo svolgimento di una grande festa il cui obiettivo è quello di sostenere le famiglie in difficoltà del quartiere lecchese di Santo Stefano.

Organizzato con l’appoggio e l’aiuto di alcuni esercizi commerciali del quartiere, la manifestazione sarà caratterizzata da una cena comunitaria che si terrà proprio lungo Viale Turati a partire dalle 19 con l’allestimento della grande tavolata. Entro giovedì 10 settembre è possibile prenotare il proprio menù, scegliendo tra frittura di pesciolini, agoni o lavarelli, trofie fresche, carne alla griglia, hamburger o salamelle presso il Mojito Cafè/Il Barcaiolo e polenta taragna al Bar Silver.

Il cantautore piacentino Daniele Ronda

Il cantautore piacentino Daniele Ronda

Ad arricchire un’iniziativa che si propone di rispondere ai bisogni degli abitanti in difficoltà del quartiere di Santo Stefano ci penserà la musica folk del cantautore piacentino Daniele Ronda, che, invitato in città per l’occasione, porterà in scena lo spettacolo del suo ultimo e fortunato Diversità Tour 2015. L’inizio del concerto è previsto per le 21, appena terminata la cena. Un connubio, quello fra musica e solidarietà, da sempre vincente, che non può che aumentare l’interesse verso un evento il cui ricavato sarà devoluto in parte anche a sostegno dell’esperienza del Cantoniere di Quartiere, un progetto che prevede l’inserimento di persone disoccupate in lavori di manutenzione di aree verdi e arredi urbani per migliorare il decoro di Lecco.

In caso di maltempo la manifestazione sarà rinviata alla settimana successiva. Per ogni ulteriore informazione, contattare Luca Longoni alla mail abcscrivi@gmail.com o al numero 335-1353967.

Share.

L'autore di questo articolo