ARCHIVIO – Pino Scotto, Giancarlo Frigieri, dj set e folk: parte il week-end di musica live

0

LECCO – C’è aria di week-end e…di musica. Da Pino Scotto al cantautore di Sassuolo Giancarlo Frigieri, dall’elettronica di Dj Mena e Fabietto Delgrado al folk dei Tavernicoli: il fine settimana lecchese sta per partire. Eccovi, quindi, una serie di appuntamenti in programma per venerdì 12, sabato 13 e domenica 14 dicembre nei vari locali del territorio.

frigieri

Giancarlo Frigieri

Musica d’autore, innanzitutto, al Circolo Arci La Lo.Co. di Onsago, dove a partire dalle 21.45 di venerdì 12 dicembre si esibirà Giancarlo Frigieri. Con alle spalle una carriera di tutto rispetto, che l’ha visto dividere il palco con musicisti come i Fairport Convention, Chris Eckman, Max Gazzé, i Califone o Nick Castro, Frigiero ha appena pubblicato il suo ultimo album: Distacco. Dieci brani in cui il cantautore, ex batterista dei Julie’s Haircut ed ex frontman dei Joe Leaman, osserva il mondo che lo circonda, lo descrive, il tutto attraverso l’occhio sensibile di un comune, ma attento, cittadino. Sesto disco da solista, Distacco sarà quindi protagonista della serata di Osnago. Un’occasione per conoscere più da vicina un rocker che è stato più volte paragonato a grandi nomi della musica italiana, da Giorgio Gaber a Ligabue (entrata con tessera Arci).

Dj set elettronico, invece, al Circolo Libero Pensiero di Lecco (via Calloni 14), dove sempre nella serata di venerdì 12 torna l’appuntamento con il collettivo Venerdì sera sono (al) Libero. Protagonista di questa settimana la coppia formata da Dj Mena e Fabietto Delgrado, che proporrà un sound mixato live attraverso il mondo della musica elettronica. «Veterani della scena – spiegano gli organizzatori – i due hanno suonato nei maggiori club d’Italia, distinguendosi per il loro stile e il loro approccio sempre innovativo alla selezione musicale». L’appuntamento è per le 22 (entrata libera).

Attesissimo, poi, il concerto di sabato sera al Circolo Lofficina di Maggianico (via Gomes 3, Lecco). A salire sul palco sarà, infatti, Pino Scotto, che a due anni di distanza da Codici Kappaò presenterà il suo nuovissimo album: Vuoti di memoria. Un disco ambizioso, composto da cinque cover in italiano con un brano inedito e cinque cover internazionali con un inedito in inglese e che intende proporsi come un viaggio nella storia della musica, con brani storici che sono stati interpretati da artisti come Renato Rascel, Luigi Tenco, Battiato, Graziani, Celentano, Elvis, Muddy Waters, Gary Moore, Ted Nugent e dai Motorhead. Povera Patria, Svalutation, E se ci diranno, e poi ancora Stone dead forever, Still got the blues e Heartbreak Hotel trovano spazio, quindi, nell’ultimo lavoro dell’ex Vanadium. Il concerto prenderà il via alle 22.

Tavernicoli

Tavernicoli

Atmosfera di Natale, invece, al Circolo Arci La Ferriera di Lecco, dove sabato 13 e domenica 14 dicembre è di scena Mercante in Ferriera, un mercatino natalizio fatto di stand di artigiani, hobbisti e produttori locali, che da mezzogiorno alle 23 proporranno ai presenti le loro idee per le feste. Un’iniziativa che sarà arricchita dalle proposte culinarie: polenta, trippa, e vin brulé renderanno ancora più caratteristico il mercatino, mentre per gli amanti della musica non mancheranno i momenti live. in programma per le 17 di sabato, infatti, il concerto della folk band dei Tavernicoli. Un gruppo lecchese, precisamente garlatese, che da tempo fa ballare e divertire a suon di pezzi folk e popolari, dalle musiche delle Ande a quelle degli Urali. Il pomeriggio di sabato, in particolare, vedrà la band cimentarsi in una jam session acustica. Brani della tradizione natalizia, invece, in programma per domenica, sempre alle 17. A esibirsi sarà la Piva Band, un gruppo di ragazzi provenienti dalla Banda Verdi di Lecco.

 

Share.

L'autore di questo articolo