ARCHIVIO – “Un anno di Vadavialcù”: alla Taverna ai Poggi di Lecco il concerto dei Sulutumana, a un anno dall’uscita dell’ultimo album

0

LECCO – Un anno fa l’uscita del loro ultimo album, quel Vadavialcù che li ha visti girare il video lancio del brano che dà il titolo all’intero lavoro proprio all’interno della Taverna ai Poggi di Lecco. Oggi, dopo un anno preciso, un loro concerto nella stessa taverna lecchese. Stiamo parlando dei Sulutumana, venerdì 22 novembre protagonisti di una serata tra musica e, per chi volesse, cibo. Un ritorno, quindi, nello stesso luogo che ha fatto da ambientazione al video del pezzo che apre il disco: un live speciale, che sarà anche occasione per promuovere l’uscita del 33 giri in vinile.

Tra i più interessanti interpreti della canzone d’autore italiana degli anni Duemila, nel corso della loro carriera i Sulutumana hanno ricevuto prestigiosi riconoscimenti, primo tra tutti sicuramente il Premio Tenco – Targa Imaie come miglior gruppo inedito, avuto nel 2000. Numerosi, negli oltre vent’anni di attività, i concerti che hanno portato la formazione guidata da Gian Battista Galli a esibirsi su palchi italiani, svizzeri e tedeschi: live che sono diventati la vera cifra stilistica del gruppo, una riconoscibile e sapiente miscela di intensità emotiva e divertimento.

A esibirsi venerdì sera alla Taverna ai Poggi sarà l’ormai collaudata formazione che ha il suo nucleo storico in Gian Battista Galli (voce, fisarmonica), Francesco Andreotti, (pianoforte, tastiere) e Nadir Giori (basso elettrico, contrabbasso), quest’ultimo insegnante presso il Crams di Lecco.

Ma il concerto dei Sulutumana sarà anche l’occasione per presentare la seconda edizione de I Re Nudi, la rassegna musicale nata dalla collaborazione tra Taverna ai Poggi, Crams e HDstudio di Stefano Fumagalli. Un progetto dedicato al cantautorato, di cui vi abbiamo già parlato lo scorso anno e che intende mettere la canzone al centro, spogliarla e raccontarla, il tutto in un contesto di convivialità, di incontro. «Durante la serata di venerdì – ci spiega, infatti, Cinzia Ghirardello, titolare della Taverna – sarà presentata la rassegna “I Re Nudi 2020”, nata un anno fa e che ha visto protagonisti oltre trenta cantautori, tra i quali anche i Sulutumana».

INFORMAZIONI – Ingresso: concerto con consumazione inclusa (alle 21.30): 10 euro. Alle 20 possibilità di cena con menù speciale: qui tutti i dettagli.

 

 

 

 

Share.

L'autore di questo articolo