ARCHIVIO – #5GiorniDiCineforum: guida ai film della settimana.
Gli appuntamenti da lunedì 17 a venerdì 21 dicembre

0

LECCO – Da BlacKkKlansman di Spike Lee Still recording di Saeed Al Batal e Diath Ayoub, passando per Hotel Gagarin di Simone Spada. Come ogni lunedì torniamo con la nostra rubrica #5giornidicineforum, piccola guida che dedichiamo ai vari cineforum in programma sul territorio. Cinque giorni, da lunedì 17 a venerdì 21 dicembre, che nonostante la chiusura natalizia di alcune delle sale continua a proporre una ricca programmazione.

Ad aprire la settimana è, lunedì 17, la rassegna di GalbiateAl Cardinal Ferrari l’appuntamento è con la seconda replica di Hotel Gagarin di Simone Spada (in programma anche per giovedì sera. Qui l’articolo sulla rassegna). Il film ha per protagonisti cinque italiani squattrinati e in cerca di successo, che vengono convinti da un produttore a girare un film in Armenia. Raggiunto l’Hotel Gagarin, albergo isolato nei boschi innevati, i cinque si ritrovano a vivere un’esperienza inaspettata: scoppia la guerra e il produttore scappa con i soldi. Un evento che sa di sogni infranti e che, invece, si rivelerà un’occasione indimenticabile per riscoprire la spensieratezza perduta.

Il martedì l’appuntamento è allo Spazio Teatro Invito di Lecco, dove CineMinimo – rassegna cinematografica curata dall’associazione Dinamo Culturale (qui l’articolo con tutti i titoli) – ha in cartellone una pellicola che è stata presentata alla Settimana internazionale della critica della 75ª Mostra del cinema di Venezia. Si tratta di Still recording di Saeed Al Batal e Diath Ayoub, film che ci porta nella Siria dilaniata dalla guerra civile. Protagonisti sono Saeed e Milad, due amici che vivono in diverse città nella Siria: il primo abita a Ghouta ed è un appassionato di cinema, il secondo studia arte a Damasco, lontano dal fronte e saldamente sotto la stretta del regime. Un giorno, Milad decide di raggiungere Said nella città assediata: insieme cercheranno di mettere in piedi una stazione radio e uno studio di registrazione.

E da martedì a venerdì l’appuntamento è anche all’Auditorium di Calolziocorte, dove per quattro serate (e anche nel pomeriggio di mercoledì, alle 15) il cineforum ha in cartellone l’ultimo film di Spike Lee, Gran premio speciale della giuria al Festival di Cannes 2018. Stiamo parlando di BlacKkKlansman, adattamento del libro Black Klansman di Ron Stallworth che ci porta nel Colorado degli anni Settanta, dove il poliziotto afro-americano Ron Stallworth si trova a dover indagare come infiltrato sui movimenti di protesta black. Obiettivo futuro di Ron è, però, spacciarsi per bianco razzista e infiltrarsi nel Ku Klux Klan. Una commedia geniale, che tra divertimento e impegno civile affronta il tema del  razzismo nell’America  di quegli anni.

In pausa per le festività natalizie il Cenacolo Francescano di Lecco, dove la rassegna Ciak Cenacolo riprenderà il 9 di gennaio. Giovedì si fa ritorno al Cardinal Ferrari di Galbiate per la terza replica di Hotel Gagarin di Simone Spada, mentre da venerdì anche il cineforum galbiatese si ferma per le feste (ripartirà il 4 di gennaio). Ancora attiva, invece, la sala di Valmadrera, dove venerdì è in cartellone Un sogno chiamato Florida di Sean Baker. Una pellicola, questa, che narra la storia di tre bambini – Moonee, Scooty e Jancey – che abitano nella degradata periferia di Orlando, in Florida, così vicini alla capitale mondiale dei divertimenti, Disney World, e così lontani dal gioioso e spensierato benessere dei suoi parchi tematici, spettacoli e resort.

INFORMAZIONI – Tutte le proiezioni si tengono alle 21.

 

Share.

L'autore di questo articolo