ARCHIVIO – #5GiorniDiCineforum: guida ai film della settimana.
Gli appuntamenti da lunedì 27 novembre a venerdì 1 dicembre

0

LECCO – Da Nico, 1988 di Susanna Nicchiarelli ad Animali notturni di Tom Ford, da Insospettabili sospetti di Zach Braff ad Ammore e malavita di Antonio e Marco Manetti. Parte una nuova settimana di cineforum nel lecchese: una programmazione che da lunedì 27 novembre a venerdì 1 dicembre propone un articolato cartellone di pellicole. Come ogni lunedì eccoci con #5giornidicineforum, la nostra piccola guida che vi ricorda i film in programma in diverse sale del territorio.

mr oveAd aprire la settimana è sempre il cineforum del Cardinal Ferrari di Galbiate (qui l’articolo sulla rassegna galbiatese), che lunedì 27 propone la terza replica di Mr. Ove di Hannes Holm. Commedia svedese candidata all’Oscar, la pellicola racconta di uno scorbutico pensionato che ritrova la voglia di vivere grazie alla vicina iraniana e alle sue figlie. Un uomo burbero, questo Mr. Ove, che orchestra rigidamente la vita di quartiere, tra richiami a chi parcheggia in doppia fila e bacchettate a chi sbaglia la differenziata. Poi, un giorno, l’incontro con una nuova vicina, l’iraniana Parvaneh, con la quale nascerà una tenera e inaspettata amicizia.

nicoIl martedì l’appuntamento è con il quarto titolo della rassegna CineMinimo dello Spazio Teatro Invito, curato dall’associazione Dinamo Culturale (qui i titoli in programma per il mese di novembre). Questa settimana tocca al vincitore del premio Orizzonti per il miglior film alla 74° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Si tratta di Nico, 1988, pellicola diretta da Susanna Nicchiarelli che è un road movie dedicato agli ultimi anni di colei che è stata musa di Andy Warhol e cantante dei Velvet Underground. Stiamo parlando di Christa Päffgen, in arte Nico, donna di leggendaria bellezza che, quando inizia la sua carriera da solista, si trova a vivere una sorta di seconda vita: una rinascita per un’artista ma anche per una donna e una madre, che in un lungo tour europeo prova ad andare oltre la sua icona.

Il mercoledì 22 ci si sposta al Cenacolo Francescano di Lecco (qui l’articolo), che questa settimana ha in serbo Animali notturni di Tom Ford, in cartellone per il 29 novembre. Un film, questo, che è un viaggio in una relazione morta da qualche anno e che riprende corpo su due piani narrativi differenti quando l’ex marito della protagonista le invia il manoscritto del suo romanzo, intitolato Animali notturni. Susan inizia quindi una lettura sempre più coinvolgente in un racconto oscuro, barbaro e violento, costretta a riflettere su scelte del passato e paure.

insospettabili sospettiE si giunge anche questa settimana a giovedì, giorno in cui tocca al Palladium di Lecco, al De André di Mandello del Lario e, di nuovo, al Cardinal Ferrari di Galbiate. Andando con ordine, a Lecco I giovedì del Palladium (qui l’articolo sulla rassegna) hanno in cartellone  Insospettabili sospetti di Zach Braff, film in cui tre amici di vecchia data, Willie (Morgan Freeman), Joe (Michael Caine) e Al (Alan Arkin), vedono andare in fumo i rispettivi fondi pensione e decidono di abbandonare per la prima volta la retta via. Furiosi per non poter pagare i conti e preoccupati per il futuro delle loro famiglie, decidono di vendicarsi della banca che si è dileguata con i loro soldi.

Venendo al Teatro De André di Mandello, invece, l’appuntamento è con 2:22 – Il destino è già scritto di Paul Currie. Un film, questo, tra il thriller e l’horror e che parte da uno strano e inspiegabile episodio: il controllore del traffico aereo Dylan Boyd si ritrova intrappolato in una catena di suoni ed eventi casuali, che si ripetono identici ogni giorno alla stessa ora, e terminano alle 2:22 in punto alla stazione ferroviaria di New York.

ammore e malavitaTornando alla ricca rassegna del Cardinal Ferrari di Galbiate, che a grande richiesta si amplia aggiungendo una proiezione settimanale alle due storiche, giovedì 30 novembre e venerdì 1 dicembre tocca al musical che ha incantato Venezia: Ammore e malavita dei Manetti Bros. Una commedia che a suon di canzoni porta alla ribalta tutto il fascino e le contraddizioni di Napoli: il killer Ciro lavora al servizio di don Vincenzo e deve sbarazzarsi di una giovane infermiera che “ha visto troppo”. Ma le cose non andranno come previsto…

E venerdì è tempo, infine, anche del Cineforum di Valmadrera, che per questa settimana propone un documentario. Si tratta di L’equilibrio di Marco Tessaro, selezione ufficiale al Trento Film Festival del 2015. Una pellicola che narra  la storia di Lia, ritornata dopo anni nei luoghi della sua infanzia, e che racconta di paesaggi, profumi, abitanti delle terre sulle colline del Verbano, in Piemonte.

INFORMAZIONI – Tutte le proiezioni sono fissate per le 21.

Share.

L'autore di questo articolo