“Cinebox”: “Guardiani della galassia Vol. 2″ di James Gunn. Un elettrizzante mix di azione, ironia e sound

0

locandina_guardiani-della-galassiaTITOLO: GUARDIANI DELLA GALASSIA VOL. 2

Regia: James Gunn

Cast: Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Michael Rooker, Karen Gillan

Genere: Azione, Avventura, Fantascienza

Nazione: Usa

Anno: 2017

Durata: 137 min.

Formato: colore

Sceneggiatura: James Gunn

Produzione: Kevin Feige, Nikolas Korda, Stan Lee, Victoria Alonso, Jonathan Schwartz, Louis D’Esposito, Marvel Studios

guardiani galassiaRECENSIONE -  I Guardiani della Galassia sono tornati più carichi che mai in questo secondo volume che James Gunn, superbo regista del primo film, ha concepito per tutti i fan dei cinecomic, della Marvel e non solo. Perché Guardiani della Galassia si conferma un mix elettrizzante di azione, ironia e sound, grazie a una soundtrack che comprende classici della musica anni ’70, dai Fleetwood Mac ai Jay and the Americans, fino a Cat Stevens. Una rilettura affascinante del genere, forse meno originale del primo volume, ma pur sempre capace di catturare l’attenzione dello spettatore per 137 (lunghi?) minuti. Lo spessore iconico è ai massimi livelli, cosicché gli amanti degli anni ’80 troveranno citazioni a loro molto congeniali, mentre la trama si concentra sul personaggio di Peter Quill/Star-Lord, impegnato nella ricerca delle sue vere origini nonostante una grave minaccia incomba sull’intera galassia.
Fresco, divertente e sarcastico, Guardiani della Galassia Vol. 2 conferma il talento di James Gunn nel mescolare ingredienti mainstream raffinandoli, evitando di realizzare un semplice prodotto fracassone ma cercando di alzare l’asticella. Il film conferma quasi completamente le aspettative e l’ambizione di cercare una nuova via all’interno di un panorama abbastanza standardizzato.
Ottimo l’apporto del cast, su tutti una splendida Zoe Saldana (a cui sembra possa essere dedicato maggiore spazio nel terzo volume), ben amalgamato e impreziosito da alcuni personaggi diventati ormai un simbolo del franchise, come Groot (la cui voce originale è di Vin Diesel) e il procione Rocket (con la voce di Bradley Cooper).

VOTO: 3/5

Davide Sica

Share.

L'autore di questo articolo

Davide Sica