ARCHIVIO – “E per tetto un cielo di stelle”: ultimi 6 titoli per il cinema all’aperto di Osnago

0

OSNAGO – Ancora sei titoli di E per tetto un cielo di stelle, la rassegna cinematografica che fino alla metà di agosto propone un ricco calendario di proiezioni, tutte in programma presso il Campo sportivo comunale di via Gorizia, a Osnago (in caso di maltempo in Sala Sironi). Dopo un intero mese di film, che la manifestazione promossa dal Centro Parrocchiale, dal Comune di Osnago e da Barz and Hippo entra ora nella sua ultima fase, proponendo ancora sei proiezioni, tutte fissate per le 21.30.

JOYFissato per mercoledì 27 luglio Joy di David O. Russell. Miglior attrice ai Golden Globes 2016, Jennifer Lawrence indossa qui i panni di Joy Mangano, protagonista della vicenda insieme alla sua famiglia. Tradimento, inganno, perdita dell’innocenza e pene d’amore si intrecciano nella vita privata e in quella professionale, rivelano un mondo del lavoro che non perdona, una quotidianità in cui gli alleati diventano nemici e i nemici diventano alleati e in cui una fervida immaginazione può diventare ancóra di salvezza.

Film d’animazione per famiglie, invece, sabato 30 e domenica 31 luglio, quando sarà la volta di Angry Birds – Il Film, mentre mercoledì 3 agosto tocca al documentario di Patricio Guzmán La memoria dell’acqua.  «Un bottone di madreperla – anticipano dalla rassegna – incrostato nella ruggine di una rotaia in fondo al mare: è una traccia dei desaparecidos di Villa Grimaldi a Santiago, il grande centro cileno di detenzione e tortura sotto la dittatura di Pinochet. Un fiume che scorre e il tintinnio delle cascate: è la canzone dell’acqua alla base della cultura dei Selknams, popolazione nativa sudamericana trucidata dai colonizzatori». Due massacri, il tema dell’acqua che ricorre, un unico Paese – il Cile – dalle ferite ancora aperte.

pericle il neroPellicola tutta italiana, invece, Pericle il nero di Stefano Mordini, in cartellone per sabato 6 e domenica 7 agosto. Presentato al Festival di Cannes di quest’anno, il film ha per protagonista Pericle Scalzone detto Il nero e che di lavoro fa il culo alla gente per conto del boss camorrista Don Luigi, almeno sino a quando commette un grave errore e scatta la sua condanna a morte. La fuga sarà la possibilità di iniziare una nuova vita?

heidiSi torna un po’ tutti bambini, invece, mercoledì 10 agosto, giorno in cui è in programma Heidi, film di Alain Gsponer. La storia si sa: rimasta orfana, la piccola Heidi trascorre giorni felici con il nonno Almöhi, un tipo eccentrico che vive isolato da tutti in una baita sulle montagne svizzere. Poi la vita cambia: Francoforte, la zia Dete, la signorina Rottenmeier e Klara, costretta su una sedia a rotelle…

steve_jobs_3Chiude la rassegna, sabato 13 e domenica 14 agosto, Steve Jobs di Danny Boyle, vincitore dei Golden Globes ’16 per la miglior sceneggiatura e la migliore attrice non protagonista a Kate Winslet. Un film biografico e che racconta trionfi e cadute di un genio moderno: Steve Jobs.

INFORMAZIONI – Ingresso intero 5,50 euro, ridotto 3,50 euro (5-10 anni – più di 65 anni – invalidi – disabili), carnet con 5 ingressi 22 euro.

 

Share.

L'autore di questo articolo