ARCHIVIO – Torna “Cinema in piazza”: a Lecco otto proiezioni sotto le stelle

0

LECCO – Il cinema torna nel cuore di Lecco. Anche per questa estate la centralissima piazza Garibaldi accoglie, infatti, Cinema in piazza: otto titoli che dal 15 giugno al 3 di agosto 2016 trasformeranno la piazza dinanzi al Teatro della Società in una grande sala cinematografica all’aperto.

Promossa da Ltm – Lecchese turismo manifestazioni in collaborazione con Telethon e il cinema di Bellano, anche per questa edizione la kermesse si preannuncia un po’ per tutti i gusti: in cartellone, infatti, film di generi diversi, dall’animazione (è il caso di Minions e de Il piccolo principe) alla commedia (Il mio grosso grasso matrimonio greco 2), passando per titoli del calibro di Youth – la giovinezza di Sorrentino o Il ponte delle spie di Spielberg. E poi ancora The Danish girl, Città di carte e l’avventuroso Everest.

MinionsSi parte, come detto, il 15 giugno, quando ad aprire la rassegna ci penserà Minions, film d’animazione del 2015 diretto da Pierre Coffin e Kyle Balda. Una pellicola, questa, che può essere considerata una specie di spin-off dei film Cattivissimo Me e Cattivissimo Me 2, in quanto ha per protagonisti proprio i piccoli minion, personaggi creati da Ken Daurio e Cinco Paul.

Il 24 giugno si passa a Città di carta, pellicola tratta dal romanzo di John Green Colpa delle stelle, mentre il 29 toccherà a Il piccolo principe di Mark Osborne, un racconto che a partire dai diari e dai disegni di un vecchio aviatore avvicinerà una bambina alle avventure del Piccolo Principe, enigmatico ragazzino giunto da un altro pianeta.

youthTutt’altro genere, invece, l’8 di luglio, quando sarà la volta di Youth – la giovinezza, ultima fatica del premio Oscar Paolo Sorrentino (qui la nostra recensione del film). La pellicola racconta la storia di Fred e Mick, due amici ottantenni in vacanza sulle Alpi Svizzere. L’uno compositore, l’altro regista, entrambi famosi e fortemente consapevoli del tempo che passa inesorabile.

the danish girlCi si sposta nella Copenhagen dei primi anni 20, invece, il 13 luglio, con The Danish Girl, pellicola che racconta del primo intervento chirurgico di riassegnazione sessuale. Una vicenda tratta dall’omonimo romanzo di David Ebershoff e diretta, qui, da Tom Hooper. Seguito della famosa pellicola scritta e interpretata da Nia Vardalos, il 20 luglio arriva in piazza anche Il mio grosso grasso matrimonio greco 2, commedia che radunerà ancora una volta la famiglia Portokalos in occasione di un nuovo…matrimonio greco.

Penultimo appuntamento con la rassegna, il 27 luglio toccherà a Everest, film ispirato a una serie di fatti avvenuti durante una pericolosa spedizione sulla vetta della montagna più alta del mondo. Una feroce tempesta di neve costringerà i protagonisti a una lotta per la sopravvivenza.

il ponte delle spieInfine, il 3 di agosto, un thriller diretto da Steven Spielberg e arricchito dalla brillante scrittura dei fratelli Coen: si tratta de Il ponte delle spie, film tratto da una storia vera e incentrato sulla figura dell’avvocato James Donovan. Un Tom Hanks in perfetta forma, classico ordinary man dai profondi valori etici e costretto a difendere la spia russa Rudolf Abel e a condurre un delicato scambio di prigionieri nel bel mezzo della Guerra Fredda, in una Berlino lacerata dal confronto bellico.

Tutte le proiezioni sono gratuite e avranno inizio alle 21.15. Di seguito riportiamo il calendario dettagliato:

cinema in piazza

Share.

L'autore di questo articolo