ARCHIVIO – “Caffeine Merate Danza”:
è il turno della compagnia internazionale Déjà Donné con “ÓSEMÁN”

0

MERATE – La nuova produzione della compagnia internazionale Déjà Donné al centro del prossimo appuntamento di Caffeine Merate Danza. Stiamo parlando di ÓSEMÁN (Il cielo), lo spettacolo ideato da Afshin Varjavandi, con Luca Calderini, Mattia Maiotti, Jenny Mattaioli, Elia Pangaro e Debora Renzi e in scena nella serata di sabato 16 marzo alle 21, come sempre sul palco dell’Auditorium di Piazza degli Eroi di Merate. Parte del festival di danza contemporanea organizzato dal Circuito Claps in collaborazione con il Comune di Merate, la serata vedrà esibirsi una prestigiosa compagnia in una performance ispirata alla poetica delle opere di Magritte e Chagall.

Uno spettacolo, questo, che nasce anche da una riflessione sullo straordinario fenomeno astronomico della luna blu, durante il quale si può assistere al sorgere di due lune piene in un solo mese. Accadimento raro, come alcuni incontri nella vita, quando esseri umani trovano «la capacità di provare un amore incondizionato, un amore – spiegano dalla compagnia – che per la maggior parte del tempo fluttua sulle nostre teste e che qualche volta, per caso, ci capita di vedere quando alziamo gli occhi al cielo. Un amore che è come una nuvola, che rincorriamo e tentiamo di afferrare o anche solo di toccare con un dito».

E proprio come questa corsa dietro a una nuvola, che cambia a seconda dei mondi e dei percorsi da attraversare, così la danza in ÓSEMÁN è a tratti docile e a tratti irruente. Attraverso un linguaggio composto da piccoli movimenti e gesti, minuziosi dettagli e sfumature, lo spettacolo racconta un momento «in cui l’amore ci chiama a danzare, pullulanti, caldi, violenti e audaci, sotto un cielo in tempesta». Un’occasione, infine, per cogliere lo straordinario, il surreale in grado di far divenire il mondo ciò che non è, proprio come la pipa di Magritte, e di capovolgere la realtà fino a volare su di questa come gli amanti di Chagall.

INFORMAZIONI – Biglietti: intero 10 euro, ridotto (under 25, over 65) 8 euro, ridotto speciale allievi delle Scuole di danza 6 euro. I biglietti sono in vendita nei luoghi di spettacolo un’ora prima dell’inizio della rappresentazione e online su www.claps.lombardia.it. Per info: info@claps.lombardia.it.

 

 

Share.

L'autore di questo articolo