ARCHIVIO – Enzo Iacchetti a Valmadrera in “Libera nos domine”,
spettacolo di teatro-canzone

0

VALMADRERA – Un one-man show fatto di parole e musica, in cui Enzo Iacchetti parla di temi a lui cari, dal progresso alle migrazioni, e intona brani di grandi della musica italiana, da Gaber a Jannacci. Rientra nel filone del teatro-canzone lo spettacolo scritto da Iacchetti e diretto da Alessandro Tresa: una pièce il cui titolo, Libera Nos Domine, cita Francesco Guccini e che porta sul palco del Teatro ArteSfera di Valmadrera il noto comico e conduttore televisivo.

In programma per venerdì 29 marzo alle 21, con questo monologo Iacchetti si stacca dal cabaret per mettersi alla prova con alcuni dei pilastri della scena cantautorale italiana: un omaggio a grandi nomi quali, come detto, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, Francesco Guccini, Giorgio Faletti, intervallato da musiche originali firmate da Marcello Franzolo e considerazioni su temi di attualità. Si parla di tempi che non ci sono più, della vita prima degli smartphone, di un progresso che ha cambiato le regole del gioco. E si parla, ancora, di ansia, di amicizia, di religione, per giungere, infine, a un’ultima ipotesi di rivoluzione, il tutto senza dimenticare di far sorridere il pubblico in sala.

INFORMAZIONI – Biglietti: 21 + 2 euro di prevendita. I biglietti si possono acquistare su questo sito, oppure presso la Parrocchia S’Antonio Abate di Valmadrera nei seguenti giorni/orari: lunedì e martedì dalle 9 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 18.30, giovedì e venerdì dalle 9 alle 12.

Share.

L'autore di questo articolo