Il teatro torna in scena lungo “I luoghi dell’Adda”:
13 appuntamenti per la rassegna di Teatro Invito. Le anticipazioni

0

ROBBIATE – Tredici appuntamenti, undici comuni coinvolti, un variegato programma di spettacoli teatrali, da Shakespeare al teatro contemporaneo, dal teatro canzone agli spettacoli per famiglie, senza dimenticare il tradizionale appuntamento a bordo dell’Addarella. Stiamo parlando della tredicesima edizione de I luoghi dell’Adda, la rassegna teatrale realizzata da Teatro Invito, in programma dal 2 giugno al 7 luglio e che porterà il teatro professionistico in alcuni degli spazi più suggestivi del corso del fiume Adda. Ville, chiese, piazze, parchi e monasteri faranno da scenario, infatti, a una manifestazione che è ormai un appuntamento fisso per gli amanti del teatro.

Diversi gli spettacoli da non perdere per l’edizione 2018, a partire dell’inaugurazione di sabato 2 giugno alle 20, quando alla Baita Penne Nere di Monte Marenzo andrà in scena La commedia di errori con Daniele Marmi e Alessandro Marini e la regia di Eugenio Allegri (anteprima regionale e seconda replica assoluta). Scorrendo il programma, appuntamento di spicco è anche il pluripremiato Homo Ridens di Teatro Sotterraneo, una performance/esperimento sul pubblico che esplora il riso e i suoi meccanismi, in programma il 22 giugno alla Cascina Maria di Paderno d’Adda. Da sottolineare anche il nuovo lavoro di Teatro degli Acerbi intitolato Soldato Mulo va alla guerra, che venerdì 6 luglio (nel convento di Santa Maria la Vite di Olginate) ci porterà nel pieno della Prima Guerra Mondiale, raccontando il rapporto tra un soldato e la sua mula Margherita. Spazio, come sempre, anche agli spettacoli con musica dal vivo, da Cappuccetto Blues di Teatro Invito a Vengo Anch’io  un omaggio, quest’ultimo, alla Milano di Giorgio Gaber, Enzo Jannacci e Dario Fo – fino ad arrivare al tradizionale appuntamento sull’Addarella con Misteri ispirato ai racconti di Buzzati, con Renata Coluccini e l’arpa celtica di Patrizia Borromeo.

Foto @ Piermario Adorno

Non solo teatro, però, a I Luoghi dell’Adda. Anche quest’anno il festival coinvolgerà, infatti, numerose realtà e associazioni del territorio, che accompagneranno i vari appuntamenti con visite guidate, cene, aperitivi e degustazioni. Novità dell’edizione 2018, invece, la collaborazione con la rassegna Caffeine – Incontri con la danza, curata da Piccoli Idilli. In occasione di due spettacoli (Mezzanotte per amar a Imbersago il 10 giugno e Boccaperta a Robbiate il 17 giugno) si terranno infatti laboratori e performance targati Caffeine: delle vere e proprie anteprime del festival di danza e teatro-danza che si terrà a settembre.

INFORMAZIONI – L’ingresso agli spettacoli è gratuito, mentre alcuni eventi collaterali saranno a pagamento. L’iniziativa ha come sponsor unico ACEL Service, come comune capofila Robbiate, è sostenuta dal Parco Adda Nord e dall’Ecomuseo Leonardesco e si avvale del coordinamento della Provincia di Lecco.

Clicca qui per consultare il pieghevole dettagliato de I Luoghi dell’Adda

Share.

L'autore di questo articolo