ARCHIVIO – “L’importante è non cadere dal palco”: Paolo Rossi torna al Sociale

0

LECCO – Due anni fa l’abbiamo visto divertirsi e divertire sul palco del Teatro della Società di Lecco con il suo L’amore è un cane blu. Oggi, a distanza di un paio di stagioni teatrali, l’irriverente Paolo Rossi torna in città, questa volta per proporre un viaggio attraverso il meglio del suo repertorio. Sketch, battute e aneddoti, il tutto in uno spettacolo che, come suggerisce il sottotitolo, vuole essere una sorta di lezione  di teatro. Si tratta de L’importante è non cadere dal palco, penultimo appuntamento della stagione con il Teatro d’Attore del Teatro della Società, in programma per la serata di martedì 3 marzo, come sempre a partire dalle 21.

rossiLo spettacolo, scritto dallo stesso Rossi e prodotto da La Corte Ospitale, come anticipato vedrà il comico ripercorrere alcuni passaggi fondamentali della sua carriera ma anche della sua vita, tanto che l’attore friulano non mancherà di svelare ciò che si nasconde dietro i suoi pezzi migliori. «Dal cabaret al Mistero buffo 2.0, attraverso Molière, Cecchelin, Jannacci, Gaber, fino ad arrivare a Shakespeare: L’importante è non cadere dal palco – spiegano i produttori – è un excursus sul teatro di Paolo Rossi, le battute e i personaggi che lo hanno reso grande, un omaggio ai suoi maestri e ai suoi punti di riferimento professionali e personali. Paolo Rossi, accompagnato in scena dalle musiche di Emanuele Dall’Aquila (al suo fianco ormai da quindici anni), ci racconta il suo teatro e la contemporaneità nel modo che da sempre lo contraddistingue: irriverente, rivoluzionario, pirotecnico, incontenibile».

BIGLIETTI - Platea 27 euro (ridotto 20 euro) – Palchi 23 euro (ridotto 18) – 1^ Galleria 17 euro (ridotto 13) – 2^ Galleria 12 euro (ridotto 10 euro) – Ingresso palco 11 euro. Orari biglietteria: mercoledì dalle 10 alle 14 e i giorni delle rappresentazioni serali dalle 20. Online sul sito www.comune.lecco.it.

Share.

L'autore di questo articolo