Nasce l’app per visitare il Lago di Como. È “Lake Como Travel Guide App”

0

LaKeComoTravelGuideAppLECCO – Come muoversi sul territorio del Lago di Como e cosa visitare, dai musei alle chiese romaniche passando per le ville patrizie che impreziosiscono le rive lariane. E poi ancora dove mangiare o dormire, fare sport o shopping. Istituzioni e attività commerciali, bellezze artistiche e informazioni utili, tutte sul proprio smartphone: nasce, infatti, Lake Como Travel Guide App, un’applicazione creata dalla communication agency di Lecco Misultin Digital Communication con l’intento di offrire una guida completa, adatta per i turisti e per coloro che volessero riscoprire il Lario e le sue attrattive. «Un valido strumento – commenta con soddisfazione l’assessore al Turismo del Comune di Lecco, Armando Volonté – utile a tutti i visitatori stranieri che vogliano conoscere le bellezze e le ricchezze uniche della nostra città e del nostro territorio, comodamente dal proprio smartphone. È innegabile, infatti, che oggi la tecnologia di internet e delle app costituisca la frontiera più avanzata anche per il turismo, frontiera nella quale investire sempre più e a cui guardare con interesse soprattutto per i giovani, i quali sono i primi a utilizzare questi strumenti».

territorio1

photo @ Stefano Castelli

Disponibile in italiano, inglese, francese, tedesco e, a breve, in russo, la nuova app è scaricabile gratuitamente sia su Apple Store (per dispositivi iOS) che su Google Play (per dispositivi Android) e al suo interno raccoglie, come vi abbiamo anticipato, numerose sezioni, da Come arrivare e muoversi a Da non perdere: i “must” del lago, da Musei e monumenti storici a Chiese romaniche, passando da I luoghi manzoniani, Ville e glamour e spiagge. E poi una serie di informazioni utili, da Dove dormire e Dove mangiare a Noleggio barche e taxi boat e Dove fare sport, senza dimenticare Shopping, Uffici informazioni turistiche e numeri utili e News sul territorio.

Come tutte le app che sfruttano la geolocalizzazione, tramite gps Lake Como Travel Guide App saprà rintracciare la posizione dello smartphone, così da suggerire direttamente sulla mappa le attrazioni più vicine e il percorso da seguire per raggiungere il luogo desiderato. Una volta scaricata, l’app sarà disponibile offline, così da non richiedere alcun collegamento internet.

Share.

L'autore di questo articolo