ARCHIVIO – “6 nel Castello”: al Castello di Lierna la nuova collettiva d’arte contemporanea. Tema di quest’anno “Sinestesie”

0

6 nel castelloLIERNA – Sinestesie, ovvero una mostra che intende dare spazio alla contaminazione tra sfere sensoriali diverse, il tutto in un incessante e straordinario dialogo tra contemporaneo e antico, tra opere d’arte di oggi e mura secolari che le accolgono. Da sabato 11 a domenica 25 giugno a Lierna torna l’appuntamento con 6 nel Castello: l’esposizione come sempre organizzata e curata da Fabrizio Martinelli e che ogni anno raccoglie le opere di sei artisti all’interno di una location d’eccezione come il castello di Lierna, a due passi dalla Riva Bianca. Un’iniziativa promossa dall’artista Martinelli in collaborazione con la Pro Loco di Lierna e che per questa edizione 2016 intende puntare l’attenzione, come anticipato, su giochi di luci, spazi, volumi, equilibri, movimenti, suoni e odori, in un continuo scambio tra diverse percezioni sensoriali.

bonsantoSinestesie, quindi: questo il filo conduttore di un’esposizione che quest’anno raccoglie opere, accanto a quelle del curatore, anche di Ciro Bonsanto, gioielliere e designer di preziosi da sempre e oggi artista, Mabò, con la sua capacità di coniugare tela e materia, pittura e scultura, il DDR, ossia Elena Carozzi ed Ernesto Longobardi in DoubleDarkRoom, Lorena Olivieri, docente del Medardo Rosso di Lecco, e Anna Turina, artista versatile ed eclettica, capace di spaziare tra varie discipline artistiche. Un’esposizione, questa, che permetterà ai visitatori di addentrarsi negli antichi spazi del castello, generalmente non aperti al pubblico.

INFORMAZIONI - La mostra, che sarà inaugurata sabato 11 giugno alle 18, sarà visitabile durante la settimana dalle 20 alle 23, con apertura anticipata nel fine settimana alle 14. L’ingresso è libero. Per info: www.lierna.netwww.prolocolario.itwww.facebook.com/proloco.lierna

Share.

L'autore di questo articolo