“A UN’ORA DA QUI”: Palazzo Reale si immerge “Dentro Caravaggio”.
A Milano la mostra dedicata al celebre pittore

0

10. CARAVAGGIO Riposo durante la fuga in EgittoMILANO – Venti capolavori di Caravaggio provenienti dai maggiori musei italiani ed esteri, per la prima volta accompagnati dalle rispettive immagini radiografiche, capaci di svelarne l’evoluzione, dal pensiero iniziale alla realizzazione finale dell’opera.  Fino al 28 gennaio 2018 Palazzo Reale di Milano ospita Dentro Caravaggio, un’esposizione pensata per avvicinarsi a una delle maggiori personalità artistiche del mondo, autore, in meno di quindici anni di attività, di un profondo rinnovamento della tecnica pittorica. Il naturalismo dei suoi soggetti, l’ambientazione realistica e il suo riconoscibilissimo utilizzo della luce e dell’ombra rendono Michelangelo Merisi un punto di riferimento per artisti di tutta Europa: un’influenza che si è protratta nel tempo e che ha portato all’invenzione del termine caravaggismo.

04. CARAVAGGIO San Girolamo penitenteA poco meno di settant’anni dalla storica mostra curata da Roberto Longhi e allestita proprio a Palazzo Reale – mostra che ha tra l’altro consacrato definitivamente l’opera del Caravaggio – la città di Milano torna a rendere omaggio a uno dei suoi più illustri cittadini: un’esposizione promossa e prodotta da Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e MondoMostreSkira in collaborazione con il MIBACT Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e curata da Rossella Vodret.

Una mostra, ancora, che vuole raccontare da una prospettiva nuova gli anni della straordinaria produzione artistica di Caravaggio e che intende farlo attraverso due fondamentali chiavi di lettura: da una parte, come detto, il suggestivo supporto fornito dalle indagini diagnostiche, capaci di penetrare sotto la superficie pittorica e di svelare il procedimento creativo di Caravaggio, i suoi pentimenti, i rifacimenti e gli aggiustamenti; dall’altra nuove ricerche documentarie, «che hanno portato – spiegano i promotori – a una rivisitazione della cronologia delle opere giovanili, grazie appunto sia alle nuove date emerse dai documenti, sia ai risultati delle analisi scientifiche».

INFORMAZIONI – Dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018 – Palazzo Reale, Milano. La mostra è realizzata con il sostegno del Gruppo Bracco, fondamentale per le indagini diagnostiche delle opere esposte. Orari: lunedì 14.30 – 22.30; martedì, mercoledì e domenica 9.30 – 20; giovedì, venerdì e sabato 9.30 – 22.30 (ultimo ingresso un’ora prima della chiusura). Biglietti: Intero 13 euro, ridotto 11 euro. Info: www.palazzorealemilano.it, www.caravaggiomilano.it. Biglietti online: www.vivaticket.it.

Share.

L'autore di questo articolo