ARCHIVIO – Colori, suoni e sapori di Bolivia. A Seregno tre giorni promossi dall’Associazione Carla Crippa

0

SEREGNO – Una mostra fotografica dedicata alla Bolivia e un aperitivo musicale con Lelio Morra, giovane cantautore noto per il suo singolo Dedicato a chi, uscito nel 2016. Una tre giorni di appuntamenti promossa dai volontari dell’Associazione Carla Crippa di Seregno e in programma per sabato 11, domenica 12 e lunedì 13 febbraio, presso il Circolo Culturale S. Giuseppe di via Cavour 25, a Seregno.

bolivia mostraUn lungo weekend tra musica, incontri e degustazioni, dicevamo, pensato per far conoscere colori, suoni e sapori di un Paese in cui l’associazione opera da anni. Si parte, innanzitutto, con la mostra fotografica Bolivia. Lo spazio come…, aperta sabato 11 dalle 15.30 alle 23 e domenica 12 dalle 10.30 alle 19.00: un percorso, l’esposizione, che raccoglie alcune tra le foto più significative scattate dai volontari dell’associazione durante i loro viaggi umanitari. «Un vero e proprio “percorso sensoriale” – raccontano gli organizzatori – che coinvolge, insieme alla vista, anche il tatto, l’udito e il gusto».

lelio morraEvento di punta, poi, la serata di sabato, quando a partire dalle 19 prenderà il via l’aperitivo con concerto acustico di Lelio Morra, cantautore trentenne di Napoli che si sta facendo strana nel panorama musicale italiano. «Abbiamo pensato – spiega Alberto Ortolina, presidente dell’Associazione nata nel 1995 per iniziativa dei famigliari e degli amici di Carla Crippa, la missionaria laica nata e cresciuta a Seregno – di condividere la nostra esperienza di cooperazione in Bolivia in un modo molto diretto (niente come le immagini può farci comprendere una realtà difficile come quella che si incontra nei villaggi o nelle carceri) ma anche conviviale, con la musica, e con gesti importanti come il ritrovarsi e il bere e il mangiare insieme. Regaliamo a tutti un’occasione per scoprire qualcosa di nuovo, grazie a Roberto Arienti, Mattia Consonni, Claudia Farina e a Mirko Pozzi che hanno condiviso le loro foto e a tutti i volontari e che ci hanno aiutato nell’allestimento, così come – conclude – al Circolo Culturale S. Giuseppe che ci ospita».

INFORMAZIONI – Associazione Carla Crippa ONLUS – c/o Circolo Culturale S. Giuseppe | Mail: info@associazionecarlacrippa.org. L’associazione è nata nel 1995 per ricordare Carla Crippa, missionaria laica che ha dedicato la sua vita ai figli degli emigrati italiani in Germania tra gli anni ’60 e ’80 e ai figli dei carcerati e dei minatori in Bolivia tra gli anni ’80 e ’90.

Share.

L'autore di questo articolo