ARCHIVIO – Galbiate: “La Grande Arte al Cinema” porta sul grande schermo “Da Monet a Matisse. L’arte di dipingere il giardino moderno”

0

givernyGALBIATE – Un viaggio attraverso alcuni dei giardini più belli del mondo, soggetto scelto per opere di artisti quali,  solo per citarne alcuni, Monet, Matisse, Renoir, Pissarro e Kandinskij. Il nuovo appuntamento con La Grande Arte al Cinema - la rassegna cinematografica promossa da Nexo Digital e che porta l’arte su numerosi grandi schermi italiani, tra cui quello del Cineteatro Ferrari di Galbiate – è un tour alla scoperta dell’evoluzione del tema del giardino nell’arte moderna. Una proiezione dal titolo Da Monet a Matisse. L’arte di dipingere il giardino moderno, in programma a Galbiate per la serata di mercoledì 25 maggio, a partire dalle 21. Il docu-film prenderà le mosse dalla mostra allestita sino allo scorso aprile alla Royal Academy of Arts di Londra: dalle ninfee di Monet al Murnau Garden di Kandinskij, un’esplorazione tra i giardini che hanno conquistato gli artisti otto e novecenteschi, dalle colorate visioni impressioniste sino alle sperimentazioni più audaci, a tratti oniriche, dei movimenti d’avanguardia.

da monet a matisseCi saranno, quindi, i famosissimi giardini di Monet, da quello di Sainte-Adresse a Giverny, rappresentati dal pittore impressionista nelle diverse ore del giorno e in condizioni climatiche diverse. E poi il giardino di Bonnard a Vernonnet, in Normandia, o ancora quello di Kandinskij a Murnau, in Alta Baviera. «Avremo un accesso privilegiato – così spiegano da Nexo Digital – alle opere che questi magnifici giardini hanno ispirato e che sono state raccolte nella mostra londinese per narrare il ritorno alla natura che caratterizzò il periodo a cavallo tra Otto e Novecento: la ricerca di un’oasi di pace, in fuga dal rumore e dal caos della vita moderna. La visita dietro le quinte di questi paesaggi, accompagnata dalle nuove intuizioni di esperti internazionali di giardinaggio e critici d’arte, offrirà uno scenario straordinario per svelare – concludono – il rapporto tra l’arte e i giardini».

INFORMAZIONI -  Entrata Singola 10 euro, ridotto 8 euro (iscritti AVIS Galbiate, Associazione Pensionati Galbiate, C.I.F. Galbiate, Gruppo Alpini M. Barro, Gruppo Cinema Galbiate, Titolari Abbonamento I Colori del Cinema 2014-15, over 65 e under 25). Per Informazioni: www.cferrari.it.

Share.

L'autore di questo articolo