ARCHIVIO – In mostra alla Galleria Melesi il Bangladesh della fotografa Munari

0

LECCO – Si intitola “JOL”, parola che in lingua bangla significa acqua, e dal 30 maggio al 20 giugno raccoglierà 25 fotografie scattate in Bangladesh. Si tratta della mostra di scatti firmati dalla fotografa lecchese Sara Munari, allestita nella Galleria Melesi di via Mascari. Realizzata grazie al contributo di Lario Reti Holding Spa, l’esposizione rientra nel progetto del COE “Tutela dell’acqua e valorizzazione delle piante medicinali locali nei villaggi rurali della zona sud ovest del Bangladesh”, cofinanziato dal Comitato Lecchese per la Pace e la Cooperazione tra i Popoli.

mostra munariLA MOSTRA – Un viaggio attraverso il Bangladesh, che la fotografa Munari ha intrapreso nel mese di aprile 2014. Lungo il tragitto un ricco reportage fotografico, da cui gli organizzatori della mostra hanno selezionato i 25 scatti che articolano l’esposizione. «La mostra – sottolinea Prashanth Cattaneo, curatore di JOL e vice presidente del COE – presenta la vita reale di un Paese dove l’acqua è spesso un’incognita : o se ne ha troppa (dopo un monsone), o non se ne vede l’ombra (nei periodi di siccità), o in molti casi è contaminata (batteriologicamente e chimicamente da arsenico di origine naturale). Le fotografie di Sara Munari riescono a raccontare bene quanto l’acqua rappresenti un problema nella vita quotidiana delle persone del Bangladesh, Paese dove il COE opera dal 1996 grazie alla presenza intraprendente e creativa di due soci bengalesi».

La mostra sarà inaugurata venerdì 30 Maggio. Alle 20.45, presso Lario Reti Holding spa (via Fiandra 13, Lecco), è in programma un incontro con la presentazione del progetto e del viaggio di Sara Munari. Successivamente ci si sposterà all’inaugurazione effettiva della mostra, presso la Galleria Melesi (via Mascari 54, Lecco). Lo spostamento sarà in navetta gratuita per tutti i partecipanti.

INFORMAZIONI TECNICHE –

Dal 31 maggio al 20 giugno 2014, Galleria Melesi – Lecco

Orari: da martedì a sabato dalle 16.00 alle 19.00 e in altri orari su appuntamento. Saranno disponibili su appuntamento visite guidate per gruppi e studenti.

A sostegno del progetto del COE saranno in vendita i cataloghi e le fotografie che hanno una tiratura di 2 copie cadauna, cm 30×45.

 

Share.

L'autore di questo articolo