ARCHIVIO – Mandellarte: a Mandello sculture in marmo di Musso, opere di artisti locali

0
Foto di Marina Gallandra

Foto di Marina Gallandra

MANDELLO – Riscoprire gli artisti e i materiali locali, così da valorizzare il territorio e approfondirne la conoscenza storico-naturalistica, fonte di ispirazione per gli scultori coinvolti. Questo l’obiettivo di Mandellarte  - Mostra di scultura, un’iniziativa inaugurata venerdì 17 ottobre e promossa dal Laboratorio Porazik di Mandello del Lario. Patrocinata dai comuni di Mandello e di Musso in collaborazione con ArtSpecialDay.com, la mostra sarà visitabile sino al prossimo 26 di ottobre, all’interno della sala espositiva Il Torchio, nella frazione mandellese di Somana.

Protagonista indiscussa dell’esposizione in questione la pietra del borgo di Musso, nel comasco: un marmo bianco largamente utilizzato sin dall’epoca romana, duro e impenetrabile, capace di conferire il luccichio tipico di un diamante. Agli artisti è stato chiesto, infatti, di realizzare le rispettive opere partendo da questo materiale nostrano: un’idea che accanto alla valorizzazione del marmo di Musso intende creare una sorta di ponte simbolico sia tra passato e presente che tra i due comuni lariani, posti sulle due diverse sponde del nostro lago.

Mandellarte1Presenti nello spazio espositivo di Somana, nel dettaglio, opere degli scultori Guzinska-Porazik, Peter Porazik, Francesco Engaddi, Manuel Sirocchi, Andrea Panzeri, Andrea Yaya Franceschi e Francesco Penci. Un insieme di sculture, quindi, la cui lavorazione e realizzazione è stata minuziosamente documentata negli scatti della fotografa Marina Gallandra, che ha assistito alla fase creativa per testimoniare «l’intimità – spiegano i promotori – che ogni artista vive durante la creazione». Quattro settimane di lavorazione del marmo di Musso, quindi, trascorse all’interno del Laboratorio Porazik e oggi confluite nella mostra mandellese.

INFORMAZIONI TECNICHE – Fino al 26 ottobre 2014, presso Il Torchio, Mandello del Lario (Frazione Somana). Orari: da lunedì a venerdì 18-20, sabato 16-20, domenica 10-12.30 e 16-20.

mandellarte

Share.

L'autore di questo articolo