ARCHIVIO – “Musica sull’Acqua”: all’Abbazia di Piona la voce di Cristina Zavalloni

0

COLICO – Un programma che spazia da Brahms a Schubert, da Schumann a Von Zemlinsky , interpretato da Cristina Zavalloni. Il prossimo appuntamento con il festival internazionale Musica sull’Acqua porta all’Abbazia di Piona, a Colico, «una delle voci più versatili del panorama italiano – anticipano dalla kermesse – sul palco insieme a quattro interpreti di altrettanta bravura». Si tratta di Andrea Rebaudengo al pianoforte, Danusha Waskiewicz alla viola, Anton Dressler al clarinetto e Patrizio Serino al violoncello.

Un concerto fissato per domenica 12 luglio alle 21, all’interno della bellissima abbazia lariana, e che prevede un programma prevalentemente romantico, dal Due Gesänge per contralto, viola e pianoforte op. 91 di Brahms al il Lied schubertiano Der Hirt auf dem Felsen, da Marchenbilder op. 113 per viola e pianoforte di Schumann al Trio op. 3 di Alexander von Zemlinsky per clarinetto, violoncello e pianoforte.

Cristina ZavalloniProtagonista assoluta dell’evento la voce «versatile e personalissima – spiegano dal festival – di Cristina Zavalloni, capace di destreggiarsi con disinvoltura fra il jazz, il barocco e la contemporanea, ospite nei più importanti teatri, stagioni concertistiche e festival jazz» e che per l’occasione sarà registrata da Rai Radio3, per successive trasmissioni del concerto.

Accanto a lei, come anticipato, altri quattro musicisti di livello. Ci sarà Rebaudengo, pianista che collabora ai progetti dell’ensemble Sentieri Selvaggi diretto da Carlo Boccadoro. E poi Danusha Waskiewicz, prima viola dei Berliner Philharmoniker sin dall’età di 26 anni, «chiamata da Abbado a ricoprire lo stesso ruolo nell’Orchestra Mozart, e dal 2010 membro della Lucerne Festival Orchestra», e il clarinettista Dressler, capace di spaziare dalla classica alla contemporanea, fino alla“crossover” e al klezmer. Infine il violoncellista Serino, «dal 2011 scelto da Zubin Mehta come primo violoncello nell’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino».

INFORMAZIONI - Biglietti 18 euro intero, 15 ridotto (ridotto per Concerto Atelier, membri dell’Associazione Festival Musica sull’acqua, Associati Coro Musica Viva e Coro Femminile di Colico, Associati alla Scuola Sperimentale di Musica R. Goitre, Soci Touring Club Italiano muniti di tessera associativa e documento di identità). Ingresso gratuito per ragazzi fino ai 14 anni. Per info : www.festivalmusicasullacqua.org

Share.

L'autore di questo articolo