ARCHIVIO – Nella Chiesa di Santa Marta la messa in latino e i piccoli cantori delle colline di Brianza

0

LECCO – Le voci dei piccoli cantori delle colline di Brianza risuonano nella suggestiva chiesa di Santa Marta, nel cuore di Lecco, e accompagnano la messa cantata in latino e rito ambrosiano antico. In programma per domenica 13 gennaio alle 17.30, la Messa sarà celebrata da don Giovanni Battista Milani, già parroco di Ballabio, e come anticipato avrà per protagoniste le voci bianche del gruppo di La Valletta Brianza, come sempre diretto da Flora Anna Spreafico e qui accompagnato all’organo da Emi Comi.

Una messa tradizionale, quella in programma a Santa Marta: celebrata in latino nella forma della messa cantata e in italiano nelle letture e nel Vangelo, sarà caratterizzata dal comune orientamento del sacerdote e dei fedeli, dal silenzio che avvolgerà il momento della Consacrazione e dalla comunione in ginocchio. Un appuntamento che cade nella prima domenica dopo l’Epifania, quando il Vangelo del giorno racconta l’episodio di Gesù bambino che predica nel Tempio fra i dottori, e che, proprio per questo, si lega perfettamente con la presenza delle voci bianche.

I pueri cantores eseguiranno mottetti di Elgar, Faurè, Franck e del compositore contemporaneo Luigi Panzeri, intrecciando la polifonia sacra con le melodie della Missa de Angelis, accolta in Duomo fin dalla seconda metà del Cinquecento. Accanto ai giovani cantori, infatti, anche la Cappella musicale di Santa Marta, diretta e accompagnata all’organo dal maestro Marcello Rosa e chiamata a eseguire i canti del proprio e la Messa degli Angeli.

I GRUPPI – Con sede a La Valletta Brianza, il coro I piccoli cantori delle colline di Brianza si caratterizza per un repertorio che spazia dal Medioevo alla musica contemporanea e ha sul curriculum numerosi concerti in Italia e all’estero, dove si è esibito in manifestazioni quali i Festival Lodoviciano e Perosiano, «Vivaci per talenti» al Teatro alla Scala di Milano, la Rassegna internazionale di Loreto. Si è aggiudicato diversi primi premi in concorsi corali nazionali e internazionali ed è stato fondato – ed è diretto – da Flora Anna Spreafico. Accanto a loro, durante la Messa di domenica, la Cappella di Santa Marta, gruppo stabile di cantori che si sta formando per accompagnare le liturgie cantate che si tengono proprio nella piccola chiesa lecchese.

Share.

L'autore di questo articolo