ARCHIVIO – A Rancio (Lecco) torna la “Prima-Vera Festa”: 2 giorni tra musica, visite guidate e laboratori

0

LECCO – Due giorni di festa per scoprire gli angoli nascosti del rione lecchese di Rancio e, in particolare, delle località di Castione e Brogno. Torna la Prima-vera Festa, l’evento arrivato all’undicesima edizione che si terrà sabato 30 e domenica 31 maggio. Organizzata dal Comitato Prima-vera Festa, in collaborazione con il Comune di Lecco, la festa sarà un’occasione per conoscere i luoghi più caratteristici del quartiere lecchese e per seguire le numerose attività proposte. Concerti, cene e pranzi conviviali, visite guidate, laboratori e intrattenimento per bambini: ecco alcune delle iniziative in programma. Un programma, questo, al cui interno sono state inserite anche visite guidate ad alcuni cimiteri lecchesi, realizzate in occasione della Settimana europea dei Cimiteri Significativi Europei.

Si parte nel pomeriggio di sabato 30 (alle 16.30) con il concerto dell’orchestra di flauti dolci e violoncelli degli allievi ed ex allievi della Scuola Civica Zelioli di Lecco, che si terrà presso la Chiesa di San Carlo. Al termine dell’esibizione è prevista una visita guidata a cura del Fai. In serata, poi, cena con musica dal vivo presso il Circolo Libero Pensiero (prezzo 18 euro prenotazioni allo 0341 493262).

Molto ricco il programma degli eventi previsti per domenica 31 maggio. Si inizia dalla mattina, quando alle 10.30, presso la Località Paradiso, si terrà una dimostrazione della Squadra Antincendio Boschivo. Sempre in mattinata, poi, si potrà scegliere tra una visita guidata al Cimitero di Rancio a cura di Tiziana Rota (10.30), la scoperta dei procedimenti di caseificazione del latte con una degustazione di formaggi in Fattoria (alle 11), o il concerto del Corpo Musicale G. Brivio, in un aperitivo in musica presso il piazzale del Santuario (11.30). Dalle 11 fino alle 15, nella sede di Poster House, sarà possibile per i più piccoli partecipare a un laboratorio creativo. La giornata prosegue con il pranzo, fissato dalle 12 alle 15 presso la sede degli Alpini a Brogno, nello spazio per aree pic-nic.

coro grigna

Coro Grigna

Due gli appuntamenti con cui si aprirà il pomeriggio. Il primo alle 14.30 a Brogno, dove ci sarà l’intrattenimento per bambini Pagliacciando in Festa realizzato dall’Associazione Fiume di Vita. Di tutt’altro genere, invece, l’incontro che inizierà alle 15 al Santuario di Rancio Alto: una presentazione del libro I cipressi che a Brogno… di Francesco D’Alessio. Durante l’appuntamento interverranno anche Angelo Borghi e Gianfranco Scotti. Finita la presentazione, sempre presso il santuario, spazio alla musica con l’esibizione del Coro Grigna. Conclusione della due giorni di festa un’altra visita guidata, questa volta al cimitero di Laorca. A curarla sarà Laura Valsecchi dell’Associazione Amici dei musei del territorio lecchese.

Ma non finisce qua. Durante la manifestazione ci saranno anche altre proposte: all’Officina Giuseppe Villa, ad esempio, si terrà Take a Smile, espressioni creative e foto-giochi sorridenti in compagnia del fotografo Roberto Valsecchi. Lo stivale che sona e l’associazione Ballatella intratterranno i presenti con itinerari musicali e danze popolari, mentre l’Azienda Agricola Alllegra Fattoria proporrà giochi e attività ricreative con gli animali.

Il Comitato organizzatore Prima-vera Festa è composto da: Circolo e Fotoclub Libero Pensiero, Circolo Pio X, Corpo Musicale Brivio, GER, Gruppo Alpini Monte Medale, Gruppo Antincendio Boschivo, Rancio, Oratorio, Delegazione FAI di Lecco, Associazione Amici dei Musei del Territorio Lecchese, Associazione Scuola Famiglia don Ticozzi, Associazione Ballatella, Associazione Fiume di Vita e con gli abitanti del rione di Rancio.

Rancio Festa.qxp_Layout 1

Share.

L'autore di questo articolo