ARCHIVIO – Fiera di Castello: dieci giorni tra cibo, giochi e musica

0

LECCO – Con il mese di maggio si apre la stagione delle sagre nei vari rioni lecchesi. La prima, si sa, è sempre lei: la Fiera di Castello, che come ogni anno parte dai blocchi per poi passare il testimone alle altre feste che sino a settembre si susseguono in città. Dopo il taglio del nastro, avvenuto nella serata di venerdì, fino al 25 maggio la tradizionale Fera de Castèl animerà l’oratorio rionale, in via Antonio Fogazzaro. Dieci giorni in tutto tra specialità culinarie della tradizione, giochi e musica, tanto che non mancheranno i concerti dal vivo, dalla serata rock in programma per sabato 17 al Rock’ soul della Ciqui Band (il 19), passando per il tributo a Elisa con i “Comes the sun” (24 maggio).

sgambataLA SGAMBATA – Evento di grande richiamo, come sempre inserito nel calendario della Fiera, è la Sgambata de Castèl, la gara di corsa non competitiva attraverso le vie di Castello, in programma per domenica 25 maggio. Due le categorie tra cui si potrà scegliere: il percorso lungo tre chilometri e quello lungo 9. Le iscrizioni dovranno pervenire agli organizzatori entro e non oltre il 24 maggio (all’interno della Fiera sarà presente un Sgambadesk, dedicato proprio alla Sgambata).

Per informazioni: www.fieradicastello.it

Di seguito il programma completo della Fiera di Castello, con i menù speciali e tutti i concerti e gli eventi (clicca sulle immagini per ingrandire):

 

Share.

L'autore di questo articolo