ARCHIVIO – “Io bevo Così”: al Monastero del Lavello la fiera per il bere etico

0

CALOLZIOCORTE – Promuovere il bere ecosostenibile. Questa la filosofia di “Io bevo così”, la due giorni in programma per domenica 25 e lunedì 26 maggio, nella suggestiva cornice del Monastero del Lavello, a Calolziocorte. Promossa dall’omonima associazione culturale, l’iniziativa intende puntare l’attenzione sull’importanza del bere etico. Neofiti e professionisti del settore potranno accedere all’evento al costo di 15 euro per entrambe le giornate e avere così modo di degustare oltre 350 etichette dei circa 90 produttori che esporranno e racconteranno la loro scelta di produzione sostenibile. Vini naturali, biologici e biodinamici provenienti da tutta Italia e da alcune regioni della Francia, accompagnati da prodotti agroalimentari di eccellenza, insieme per prendere le distanze dai marchi industriali e valorizzare il lavoro di chi con molto impegno sceglie di rispettare l’ambiente e il consumatore.

io bevo cosìIl costo del biglietto comprende, oltre all’ingresso e a un calice per la degustazione, la quota associativa a “Io bevo così” per l’anno in corso. Iscrizione, questa, che dà diritto a partecipare agli eventi promossi e a essere aggiornati su tutte le iniziative di degustazione, visita aziende, promozioni esclusive e sconti negli esercizi commerciali convenzionati.

Con un contributo extra sarà inoltre possibile partecipare a degustazioni e a piccoli gruppi d’assaggio, che si terranno separatamente in alcune aree del Monastero. Location, quest’ultima, che quest’anno celebra i suoi mille anni di costruzione e che i tre fondatori e promotori dell’iniziativa – Luca Dell’Orto, Andrea Pesce e Andrea Sala – hanno appositamente scelto per testimoniare il loro impegno per il sostegno e la valorizzazione del territorio.

Orari: domenica dalle 10 alle 18:30, lunedì dalle 11 alle 18:30.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.iobevocosi.it

 Manuela Salierno

Share.

L'autore di questo articolo