ARCHIVIO – Festa del Lago e della Montagna:
a Lecco una domenica di eventi. In serata lo spettacolo pirotecnico

0

LECCO – È arrivata la fine di giugno e, come da tradizione, Lecco si prepara per lo spettacolo pirotecnico sul lago. È in programma per domenica 30 giugno, infatti, quella che da un paio di edizioni è diventata la Festa del Lago e della Montagna, una ricorrenza che celebra, come affermano dal Comune di Lecco, gli elementi principe della città: le sue acque e le sue cime. Una serata che prenderà il via, come sempre, con la processione religiosa (alle 21:30, dalla Basilica di San Nicolò si prenderà il largo con le tipiche imbarcazioni lariane “Lucie”) e con la benedizione del Lago e che proseguirà, alle 22.30, con i sempre attesi fuochi d’artificio e, novità di quest’anno, Montagne di luci e di colori, iniziativa promossa da Spacecannon Sne in collaborazione con il Comune di Lecco che illuminerà le pareti rocciose che fanno corona alla città.

DURANTE IL GIORNO – Non solo spettacolo pirotecnico e illuminazione dei monti, però: la giornata di festa prenderà il via alle 10 del mattino con il mercatino della creatività sul lungo Lario Cesare Battisti. Poi, dalle 14.45, visite guidate al campanile di San Nicolò e per l’intera giornata auto d’epoca in piazza Garibaldi. Fissati per le 16 le esibizioni dei paracadutisti sul bacino lecchese del lago e lo “Spettacolo d’impatto” proiettato nella cupola del Planetario Civico di Lecco (organizzato in occasione delle celebrazioni mondiali dell’Asteroid Day), mentre alle 18 (in piazza Garibaldi) sarà la volta del concerto “Atlantica, musica per unire”, a cura del corpo musicale Alessandro Manzoni – Città di Lecco, e delle visite guidate al nuovo polo espositivo della montagna allestito all’interno di Palazzo delle Paure (ingresso libero su prenotazione). Infine, alle 20, regata promozionale delle Lucie organizzata dal Gruppo Manzoniano Lucie sarà protagonista delle nostre acque.

Share.

L'autore di questo articolo