ARCHIVIO – Maggiana fa un tuffo nel Medioevo. A Mandello torna “La torre in festa”

0

MANDELLO DEL LARIO – Degustazioni, musica e danze, il tutto accompagnato da guerrieri in armatura, dame e giocolieri. Per gli amanti delle rievocazioni storiche in costume l’appuntamento è per questo weekend in località Maggiana, a Mandello del Lario. Torna, infatti, La Torre in Festa, la due giorni di festa organizzata dal Gruppo Amici di Maggiana in collaborazione con il Comune di Mandello e la Pro Loco.

spakkabrianza

Spakkabrianza

Giunta alla sua undicesima edizione, la manifestazione vedrà il borgo mandellese fare un viaggio a ritroso nel tempo: come anche per le edizioni passate, le sue vie si animeranno, infatti, di guerrieri in armatura, di scudieri e di dame in abiti medievali, mentre dimostrazioni di antichi mestieri e spettacoli di giocolieri e mangiafuoco intratterranno i presenti. Non mancheranno, poi, le degustazioni di piatti tipici, mentre la musica e le danze saranno le protagoniste delle due serate.

tavernicoli

Tavernicoli

In programma per sabato sera, infatti, il concerto del gruppo folk degli Spakkabrianza, che proporrà il suo consueto repertorio di danze popolari di tutta Europa. Domenica sera sarà la volta, invece, del gruppo lecchese folk dei Tavernicoli, che coinvolgeranno tutti i presenti con musiche popolari da ballo. Simbolo e fulcro della manifestazione, infine, la Torre medievale di Maggiana, testimonianza del XII secolo chiamata “del Barbarossa” perché proprio lì avrebbe soggiornato il Barbarossa nel 1158. In occasione della festa, la torre sarà aperta al pubblico.

Di seguito il programma della manifestazione:

Sabato 7 giugno

Dalle 14.30:

- Apertura al pubblico della Torre di Federico Barbarossa

- Esposizione, allestita nella Torre dall’A.R.S., di pannelli rappresentanti le diverse figure della società medievale

- Fiera degli antichi mestieri e delle arti per le vie del borgo – Associazione “La Duecentesca”

-Degustazione del dolce tipico e del Paradell nella Corte “Carbuntée”

- Giocoliere e Mangiafuoco per le vie del borgo

- Musici itineranti

Dalle 17:

-Torneo fra guerrieri appiedati in armatura con araldo, scudieri e Dame

Dalle 19:

-Cena con degustazione di piatti tipici

Dalle 20:

-Musica e danze popolari con il gruppo folk degli Spakkabrianza

Domenica 8 giugno

Dalle 10:

-Apertura al pubblico della Torre di Federico Barbarossa

Dalle 11:

-Torneo fra guerrieri appiedati in armatura con araldo, scudieri e Dame

Dalle 11 e tutto il pomeriggio:

-Fiera degli antichi mestieri e delle arti per le vie del borgo (Associazione “La Duecentesca”)

-Giocoliere e Mangiafuoco per le vie del borgo

-Musici itineranti

Dalle 12.15:

-Pranzo con degustazione di piatti tipici

-Degustazione del dolce tipico e del Paradell nella corte “Carbuntée”

Dalle 15.30 alle 17.30:

-Animazione per i bambini con la partecipazione dell’Albero Blu di Lecco

Dalle 18:

-Esibizione dei falconieri delle Orobie

Dalle 19:

-Cena con degustazione di piatti tipici

Dalle 20:

-Musica e danze popolari con il gruppo dei Tavernicoli

 

Share.

L'autore di questo articolo