ARCHIVIO – A Palazzo Falck di Lecco la presentazione della nuova edizione commentata della “Divina Commedia”. Ospite il curatore Enrico Malato

0

LECCO – Un appuntamento dedicato a uno dei più grandi capolavori della letteratura mondiale: la Divina Commedia. Si tratta della presentazione della nuova edizione commentata del capolavoro dantesco targata Salerno Editrice: un evento che si terrà mercoledì 7 novembre alle 17.30 presso la Sala Conferenze di Palazzo Falck, a Lecco. Organizzata dalla Libreria Parole nel Tempo in collaborazione con Salerno Editrice, la presentazione vedrà la presenza del curatore dell’opera, il professor Enrico Malato dell’Università di Napoli Federico II, e del filologo dell’Università di Torino Donato Pirovano.

L’opera, uscita il 20 settembre, fa parte della collana I Diamanti ed è composta da due tomi rilegati in pelle. Innanzitutto il volume che unisce l’Inferno, il Purgatorio e il Paradiso e che presenta un testo interamente riveduto, corredato di un apparato di note al piede rigoroso ma agile e idoneo alla lettura. Il secondo tomo, invece, è un vero e proprio dizionario della Divina Commedia, una sorta di enciclopedia dantesca che fornisce informazioni su personaggi, luoghi, riferimenti mitologici, storici, astronomici, lessico filosofico e tecnico.

«Il testo – si legge nella presentazione dell’opera – riprende quello di Petrocchi, sottoposto a un’attenta revisione, nel dettato e nell’interpunzione: così che, ridiscutendo centinaia di passi, l’interpretazione diventa strumento del restauro del testo. Di qui una nuova leggibilità del poema e una nuova accessibilità anche a lettori non professionali, non meno che agli specialisti: un testo rinnovato, più vicino all’ultima volontà dell’autore, che dà un’emozione nuova alla lettura di un Poeta che stupisce ancora per come nel tempo appaia sempre più grande e pieno di fascino».

IL CURATORE – Professore emerito di Letteratura italiana all’Università di Napoli Federico II, filologo, critico letterario e storico della letteratura, Enrico Malato è presidente della Commissione scientifica preposta all’Edizione Nazionale dei Commenti danteschi e coordinatore della Nuova Edizione Commentata delle Opere di Dante (NECOD) promossa dal Centro Pio Rajna. Ideatore e direttore di una monumentale Storia della letteratura italiana (14 voll., 1995-2005), il docente universitario è anche direttore responsabile dei periodici Filologia e Critica e Rivista di Studi Danteschi.

Share.

L'autore di questo articolo