ARCHIVIO – Al Planetario di Lecco il mistero della Stella di Natale.
In programma approfondimenti e proiezioni in cupola del cielo della Natività

0

LECCO – Un viaggio tra astronomia, storia e arte, alla scoperta di uno dei più affascinanti misteri di ogni tempo: la Stella di Natale. In occasione delle festività natalizie, il Planetario di Lecco torna a dedicare una serie di appuntamenti proprio alla cometa che, secondo il Vangelo di Matteo, illuminò la strada ai tre Magi, guidandoli sino a Betlemme. In programma sino al giorno dell’Epifania, infatti, un calendario di proiezioni in cupola con la riproduzione minuziosa del cielo della Natività, il tutto affiancato da un approfondimento dedicato proprio al mistero della Stella di Natale, evento la cui storicità è tuttora discussa.

«Che cosa era la stella che guidò i Magi? – domandano dal Planetario lecchese – Forse una metafora, una semplice ma felicissima invenzione letteraria, forse un reale fenomeno astronomico. Di certo le parole di Matteo, unico evangelista a parlarci di questa apparizione celeste, racchiudono uno dei misteri più affascinanti di ogni tempo».

Una serie di appuntamenti per avvicinarsi, quindi, a questo straordinario racconto, per conoscere le diverse ipotesi storiche e astronomiche e per ammirare, come anticipato, il cielo come doveva essere il giorno della nascita di Gesù: «sarà – riprendono i promotori – come essere a Betlemme, in un presepe che, anziché ricreare l’ambiente dei pastori e della capanna, ricreerà la metà superiore del paesaggio, il cielo stellato».

LE PROSSIME DATE – Di seguito l’elenco dei prossimi appuntamenti. Dicembre: giovedì 26 (ore 16), domenica 29 (ore 16), martedì 31 (ore 16); gennaio: mercoledì 1 (ore 16), venerdì 3 (ore 21), domenica 5 (ore 16) e lunedì 6 (ore 16). L’ingresso costa 6 euro (intero) e 4 euro (ridotto).

Share.

L'autore di questo articolo