ARCHIVIO – Dalla Chiesa, Pif e Colombo: in Brianza gli incontri con il “Progetto Legalità”

0

OLGIATE MOLGORA – Proseguono gli appuntamenti con Progetto Legalità, l’iniziativa organizzata dall’associazione Bang in collaborazione con la Nazionale Italiana Magistrati e il Comune di Olgiate Molgora e volta a contrastare le mafie attraverso la conoscenza e l’informazione. Un rinnovato impegno civico ed etico in Brianza, quindi, che dopo la serata dello scorso 24 di ottobre, quando a intervenire è stata la presidente dell’Associazione nazionale familiari vittime di mafia Sonia Alfano, prosegue con altri tre incontri con personalità che si sono distinte nella lotta contro le mafie.

nando dalla chiesa1Prima conferenza in programma quella fissata per giovedì 6 novembre, quando alle 21 il Cinema parrocchiale di Osnago accoglierà il sociologo e politico Nando Dalla Chiesa, docente presso l’Università degli Studi di Milano e, come si sa, studioso dei rapporti tra mafia e politica. Una conferenza a ingresso libero e dal titolo La ‘Ndrangheta dal sud al nord, che vedrà Dalla Chiesa e Federico Cafiero De Raho, Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria ed ex Procuratore Aggiunto di Napoli, affrontare il tema del radicamento della criminalità organizzata nel nord del Paese.

pifAltro appuntamento, poi, quello in programma per sabato 8 novembre, quando a intervenire sarà Pierfrancesco Diliberto, meglio conosciuto come Pif. Regista del film La mafia uccide solo d’estate, nel corso dell’incontro l’ex inviato delle Iene nonché aiuto regista di Marco Tullio Giordana nel film I cento passi riceverà un premio da parte degli organizzatori, che hanno pensato di omaggiarlo per «il suo impegno “di legalità” in ambito artistico». La serata, che si terrà all’interno dell’Auditorium di Casatenovo, si aprirà alle 20.30 con la proiezione proprio del suo film, La mafia uccide solo d’estate.

gherardo colomboTerzo incontro, infine, quello con Gherardo Colombo, già Pubblico Ministero e attualmente Presidente della Garzanti Libri. Da tempo impegnato in una serie di conferenze incentrate sul tema della legalità e del rispetto delle regole, il 17 novembre alle 21 Colombo sarà ospite presso la scuola media I.C.S. di Robbiate per un incontro dal titolo Regole, legalità e Costituzione.

Ma accanto agli approfondimenti, l’edizione 2014 del Progetto Legalità sarà affiancata dalla serata del Festival della Legalità, un appuntamento fissato per il 23 novembre presso il Bloom di Mezzago e che sarà dedicato a letteratura, cinema e musica. In programma, infatti, la presentazione del libro di Marika Demaria La scelta di Lea (alle 17.30) e la proiezione del film di Marco Amenta La siciliana ribelle (alle 20), «opere dedicate – spiegano i promotori – a due coraggiose testimoni di giustizia: Lea Garofalo (uccisa dalla ‘ndrangheta) e Rita Atria (suicida dopo la morte di Paolo Borsellino)». A chiusura della serata, infine, il concerto del cantautore Brunori Sas, che prenderà il via alle 21.30.

Per info: www.progettolegalita.com.

 

Share.

L'autore di questo articolo