ARCHIVIO – Dalla Missione Parker all’Apollo 10: conferenze e proiezioni in cupola nel maggio del Planetario di Lecco. Tutti gli appuntamenti

0

LECCO – Dalle proiezioni in cupola all’osservazione con telescopi dal piazzale della funivia dei Piani d’Erna, dalla conferenza dedicata alla straordinaria Missione Parker a quella sull’Apollo 10. È il maggio del Planetario di Lecco: un mese di appuntamenti per osservare il cielo e contemporaneamente approfondire alcune importanti imprese spaziali.

Si parte venerdì 10 maggio, quando alle 20.30 è in programma proprio l’osservazione del cielo con i telescopi dal piazzale della funivia dei Piani d’Erna: un evento sicuramente suggestivo e con partecipazione gratuita. Si passa al venerdì successivo (il 17 alle 21), invece, per la conferenza I segreti del Sole e la rivoluzionaria missione Parker, un appuntamento che avrà per protagonista l’astrofisico Simone Iovenitti dell’Osservatorio Astronomico di Brera, al Planetario lecchese per raccontare il nostro Sole e narrare la rivoluzionaria missione spaziale Parker, che nel 2018 ha stabilito il record di massimo avvicinamento di un oggetto costruito dall’uomo alla Stella.

Gene Cernan, della missione Apollo 10

Si passa a venerdì 24, sempre alle 21, per un prequel di quello che nel corso dell’estate sarà un tema centrale: il 50° anniversario dello sbarco sulla Luna. In programma, nello specifico, la conferenza Apollo 10, gli uomini che sfiorarono la Luna curata da Gianpietro Ferrario, responsabile dei collegamenti radio tra le scuole e la Stazione Spaziale. Un intervento, questo, durante il quale si ripercorrerà una missione fondamentale, spesso sconosciuta e di cui, proprio a maggio, ricorre il cinquantennale: il primo sgancio del Lem in orbita lunare con due uomini a bordo capace di sfiorare la superficie lunare senza scendere.

Appuntamento per i più piccoli, invece, quello fissato per sabato 18, quando alle 15 e alle 16.30 sono in programma due proiezioni dedicate a bambini dai 3 ai 7 anni, dal titolo Alla scoperta del cielo con il Piccolo Principe, un viaggio sulle orme del protagonista del racconto di Antoine de Saint-Exupéry, alla scoperta del Sistema Solare.

Non mancheranno, come sempre, le proiezioni domenicali in cupola a cura del Gruppo Astrofili Deep Space: un cartellone che alle date del 12 (Il cielo di fine primavera), 19 (M 87 e Sombrero: galassie giganti nell’infinito) e 26 (Verso l’estate, il Cigno si leva in volo) aggiunge anche una proiezione speciale venerdì 31, dal titolo Ercole e dintorni, là dove si dirige il Sole e incentrata sul punto dell’infinito verso cui il sistema solare si sta muovendo.

INFORMAZIONI – Ingresso 6 euro, ridotto 4 euro. Per info: www.deepspace.it

Share.

L'autore di questo articolo