ARCHIVIO – Palazzo delle Paure: giovedì la conferenza “Gli scrittori e la Grande Guerra”

0

LECCO – Un percorso letterario tra gli scrittori che hanno raccontato la Grande Guerra. Si tratta della conferenza che si terrà nella serata di giovedì 10 dicembre 2015 a Lecco e che vedrà la presenza di uno dei più importanti esperti italiani di Mario Rigoni Stern, Giuseppe Mendicino. Primo degli eventi collaterali delle mostre Materiali per la Memoria. La Prima guerra mondiale nelle collezioni dei Musei lecchesi, l’appuntamento è in programma a partire dalle 21, presso Palazzo delle Paure. La serata sarà un’occasione, quindi, per ripercorrere il conflitto mondiale attraverso le pagine di alcuni dei più grandi scrittori del Novecento. Autori, questi, che hanno conosciuto l’esperienza bellica in prima persona, quasi tutti partiti volontari e poi sorpresi e sconvolti da un conflitto senza precedenti nella storia dell’umanità. Da Lussu a Hemingway, da Ungaretti a Monelli, fino arrivare a Gadda e Rigoni Stern: questi gli scrittori che Mendicino analizzerà durante la serata, parlando dei libri e dei componimenti che meglio hanno descritto la guerra e facendola comprendere a volte in maniera più completa e profonda di un libro di storia.

giuseppe mendicinoGIUSEPPE MENDICINO – Scrittore e saggista, Mendicino è uno dei più importanti esperti italiani di Mario Rigoni Stern, di cui sta ultimando la biografia ufficiale. L’autore ha inoltre pubblicato Mario Rigoni Stern. Il coraggio di dire no (Einaudi 2013), nel quale raccoglie le più significative interviste dello scrittore, oltre ad aver curato per Meridiani Montagne la raccolta di scritti di Mario Rigoni Stern Dentro la memoria (Domus 2007). Tra le sue altre opere si possono citare anche la raccolta di testi di Massimo Mila Montagnes valdôtaines (2008, ed. Domus), Il dialogo segreto. Le Dolomiti di Dino Buzzati (Nuovi sentieri 2012) e Rolly Marchi. Cuore trentino (Nuovi sentieri 2013).

.

Share.

L'autore di questo articolo