ARCHIVIO – Alla Libreria Volante “Insegniamo a Mr Grey a fare all’amore”

0

LECCO – È la nuovissima libreria del centro cittadino e in poche settimane di attività ha riempito giornate e serate lecchesi con eventi sempre originali e intelligenti, fatti di passione per i libri ma anche di divertimento, di approfondimenti e di giochi. Stiamo parlando della Libreria Volante di via Bovara, che per la serata di giovedì 30 luglio, a partire dalle 21, organizza un nuovo appuntamento.

Titolo dell’iniziativa è Insegniamo a Mr Grey a fare all’amore, quel Mr Grey che è protagonista dell’ultimo libro di E.L. James, già autrice delle Cinquanta sfumature, prevedibile successo di vendite. E l’impresa della Libreria Volante si fa ardua e insieme curiosa: alternare alla lettura di cinque passi di Grey, dieci passi di letteratura erotica e non solo, tutti tratti dalle opere di autori come Boccaccio, Ovidio, Petronio, De Laclos, De Sade, Nabokov, Kundera, Aury, Grandes. «Scene simili – anticipano gli organizzatori – ma lingua, struttura e tensione narrativa di tutt’altra natura».

Un modo, questo l’intento, per avvicinare i lettori del best seller firmato dall’autrice britannica a veri maestri della letteratura. «Da quando è uscito – spiegano infatti dalla Libreria Volante – il nuovo libro di E.L. James è balzato subito in vetta alle classifiche, ed è ancora là. Questo vuol dire, innanzitutto, dare una boccata d’ossigeno alle casse delle case editrici che lo pubblicano, in Italia Mondadori. Se GREY sta facendo bene al mercato, i critici letterari sostengono che nuocia ai lettori e alla letteratura: in molti attaccano il romanzo di E.L. James sostenendo che sia illeggibile, tanto illeggibile da far rivoltare Gutenberg nella tomba.

Il mercato esulta, i critici storcono il naso…e i librai indipendenti che fanno? Da sempre pronti a guardare il bicchiere mezzo pieno – continuano – alla Libreria Volante ci siamo chiesti se ci fosse un modo per “utilizzare” questo successo. Se tantissimi sono disposti a spendere 19 euro per quel libro, fatto di prosa piatta, struttura narrativa assente, personaggi mal tratteggiati e poco credibili, siamo davvero certi che resterebbero indifferenti a pagine d’argomento simile, ma scritte dai maestri della letteratura?».

serata Grey_2Sette lettori, sei donne e un uomo, saliranno quindi sul palco nel corso della serata, leggeranno i passi scelti e parleranno di libri che «fanno davvero accapponare la pelle, davanti ai quali Mr Grey e Miss Steel assomigliano al gattino triste della Barilla. Lo facciamo – concludono dalla libreria di via Bovara – perché siamo convinti che essere libraio deve essere anche un impegno civile e, alla Libreria Volante, ce ne assumiamo tutte le responsabilità, attraverso il gioco e lo scherno, come appunto insegna Kundera».

 

Share.

L'autore di questo articolo