ARCHIVIO – Andrea Vitali alla Libreria Parole nel Tempo di Lecco.
In programma la presentazione del suo “Sotto un cielo sempre azzurro”

0

LECCO – Una serata durante la quale Andrea Vitali presenterà il suo ultimo romanzo, Sotto un cielo sempre azzurro (Milano, Garzanti, 2019), e leggerà passi tratti dal racconto Sui matti non piove mai, inserito in appendice al volume. Continuano gli incontri promossi dalla Libreria Parole nel Tempo di Lecco, che giovedì 5 dicembre alle 21 torna a ospitare proprio lo scrittore bellanese.

Al centro della serata, come detto, il suo nuovo romanzo: un libro che racconta il rapporto tra Mattia e suo nonno Zaccaria, un uomo alto, magro, coi baffi e un vocione che fa tremare i vetri delle finestre e che entra nella vita del bambino cambiandogli totalmente l’esistenza. La vita noiosa di un figlio unico viene infatti trascinata dall’anziano in un mondo fantastico, fatto di passeggiate nei boschi alla scoperta dei versi degli uccelli, a cercar castagne, a raccogliere ciliegie e ad arrampicarsi sui rami, ma anche di storie incredibili raccontate prima di dormire. Una presenza, quella del nonno, che diventa sempre più importante per il bambino, questo fino a un improvviso cambiamento: Zaccaria sembrerà essere trasportato in una realtà tutta nuova, in grado di mostrarsi solamente agli occhi di chi la sa vedere.

«Con Sotto un cielo sempre azzurro – si legge nella scheda editoriale Andrea Vitali ci porta nel luogo più intimo della sua fantasia. Ammicca, invitandoci a seguirlo dietro cancelli invisibili ma che cigolano davvero, in quello spazio della nostra mente in cui conserviamo la parte più vitale di noi stessi ma che spesso crediamo non sia più possibile raggiungere, quando invece non sarebbe così difficile scoprire la meraviglia che ci circonda, soprattutto in ciò che chiamiamo follia solo perché abbiamo paura di guardare il vero nascosto in ogni cosa».

Share.

L'autore di questo articolo