Da Scianna a Tarabbia, passando per Robecchi.
Gli appuntamenti di maggio alla Libreria Volante di Lecco

0

LECCO – Ci saranno noti scrittori, da Andrea Tarabbia ad Alessandro Robecchi, passando per Giorgio Scianna. E poi, tra gli altri eventi, la presentazione del nuovo libro reportage di CTRL Magazine, il Salvalibro Day e i numerosi gruppi di lettura. Per il mese di maggio La Libreria Volante di Lecco si prepara per un cartellone di appuntamenti davvero fitto: un programma diversificato e che, come anticipato, può contare anche sulla presenza di autori di primo piano.

GLI OSPITI DI PUNTA – Ad attirare da subito la nostra attenzione sono, innanzitutto, i tre ospiti di punta dell’intero mese di eventi. Andando con ordine, è atteso per sabato 11 maggio alle 18 lo scrittore Giorgio Scianna, a Lecco per parlare il suo ultimo romanzo: Cose più grandi di noi. Dopo il successo di La regola dei pesci, lo scrittore pavese si mette alla prova, qui, con gli Anni di Piombo, raccontando la vicenda di una diciottenne appena incarcerata perché coinvolta nella vicenda di un gruppo armato. Siamo, ora, negli anni Ottanta e Marghe, questo il suo nome, ottiene gli arresti domiciliari perché ha scelto di parlare, di dire quel poco che sapeva sui quegli eventi. Ad aspettarla fuori dal carcere ci sono suo padre e un nuovo appartamento in cui vivere: una libertà condizionata che si rivelerà essere una nuova prigionia: mentre la vita quotidiana del resto della sua famiglia prosegue, lei vive una nuova pena. Perché, per uscire di prigione, ha dovuto tradire.

Alessandro Robecchi

Di ritorno a Lecco, poi, Alessandro Robecchi, atteso per lunedì 20 maggio alle 21: un’occasione, questa, per conoscere il suo recente I tempi nuovi. Un romanzo, questo, in cui torna l’ironico investigatore Carlo Monterossi – già protagonista dei romanzi di Robecchi – e che ci porta in una Milano di periferia. Una nuova avventura, quindi, che prende il via con uno studente modello ucciso con un colpo alla tempia e con un uomo svanito nel nulla. Cominciano, così, le indagini «e le strade dei rudi e onesti sovrintendenti di polizia Carella e Ghezzi – si legge nella presentazione del libro – sono ancora una volta destinate a intersecarsi con quelle dei segugi dilettanti Carlo Monterossi e l’amico Oscar Falcone».

Infine, in programma per sabato 25 alle 18, la presentazione di Madrigale senza suono di Andrea Tarabbia, nel 2016 vincitore del Premio Manzoni con il suo Il giardino delle mosche. Al centro del suo nuovo lavoro la figura di Gesualdo da Venosa: siamo a cavallo tra Cinque e Seicento e il celebre principe madrigalista è costretto dalle convenzioni del tempo a compiere un efferato omicidio, uccidendo la moglie per vendicare onore e tradimento. Un evento storico, forte e crudo, dal quale scaturirà, però, il genio artistico di Gesualdo.

SI PARTE CON IL SALVALIBRO DAY – Tornando al calendario, è in programma per sabato 4 maggio una giornata organizzata con l’intento di salvare un libro dal macero: per tutto il giorno sarà infatti possibile acquistare a prezzi vantaggiosi volumi con qualche difetto ed evitare, così, che vengano resi e buttati via. «È una giornata alla quale teniamo molto – spiega Serena Casini, titolare della Libreria di via Bovara – e l’abbiamo chiamata Salvalibro Day proprio perché si tratta di un mercatino in cui mettiamo in vendita con sconti fino al 50% libri imperfetti, che spesso ci arrivano già rovinati. L’idea è quella di trovare loro una casa, di salvarli dal macero, perché se li rimandassimo indietro verrebbero certamente buttati via».

ALTRI APPUNTAMENTI – Scorrendo il programma, appuntamento curioso è anche quello fissato per sabato 18 alle 18, quando sarà la volta della presentazione del secondo libro reportage di CTRL Magazine: Gli ultrauomini. Dopo essere andata alla scoperta di quei luoghi d’Italia in cui la lingua madre non è l’italiano, la redazione del magazine si avventura, questa volta, tra quelli che il sottotitolo della pubblicazione definisce “terrestri d’Italia in contatto con altre dimensioni”, dal gestore di un’agenzia di pompe funebri della provincia modenese che iberna i cadaveri e li spedisce in Russia in attesa di una futura e sperata “resurrezione” a una donna wrestler.

I GRUPPI DI LETTURA – Per gli amanti dei gruppi di lettura, sono numerosissimi gli appuntamenti di questo mese. Dopo i due dedicati ai ragazzi e fissati per sabato 4 (uno alle 15 e rivolto a ragazzi tra gli 11 e i 13 anni, l’altro alle 16.30 e dedicato a ragazzi tra i 14 e i 18 anni), nuovo Bookclub Volante mercoledì 8 maggio alle 21, quando protagonista sarà “Transiti” di Rachel Cusk, secondo tassello dopo “Resoconto” della trilogia firmata dalla scrittrice inglese. Sabato 11 alle 15 tocca, invece, al Cercle du Livre, il gruppo di lettura in francese organizzato in collaborazione con Vive le Français e questa volta dedicato a “La cliente” di Pierre Assouline, mentre si torna a parlare di un grande classico della letteratura americana mercoledì 15 maggio alle 21 con “Mentre morivo” dello scrittore statunitense William Faulkner. Gruppo di lettura per genitori mercoledì 22 alle 21 (con protagonista “Eccomi! Tu Chi Sei?” di Jesper Juul) e lettura animata a cura dei librai volanti e dedicata a bimbi dai due anni e mezzo in su, invece, sabato 25 alle 16.30 (ingresso gratuito, prenotazione consigliata).

Share.

L'autore di questo articolo