ARCHIVIO – Presentazione di libri e “Cookbook”: 4 appuntamenti alla Libreria Volante

0

LECCO – Una caccia metropolitana per scoprire chi è l’assassino del giovane Claudio, travolto da un suv e lasciato morire sulla tangenziale di Roma. E poi Alessandria d’Egitto, città che rapisce e conquista, in cui le vicende personali di Tina si intrecciano con la storia e le esperienze di chi proprio da questo luogo è passato. Un appuntamento con Cookbook Volante, l’iniziativa che unisce alla lettura assaggi gastronomici, e, per finire, una riflessione sullo yoga e l’arrampicata, discipline accomunate dalla stessa voglia di conoscere il proprio corpo e di «andare oltre».

Layout 1Il mese di gennaio porta alla Libreria Volante di Lecco quattro eventi tra letture, presentazioni e assaggi: un ricco calendario che prende il via mercoledì 20 gennaio con la presentazione del giallo di Piero Balzoni Come uccidere le aragoste e che terminerà il 30 con l’incontro con Alberto Milani, autore di Yogarrampicata.

Primo appuntamento, quindi, quello con il libro di Balzoni, pubblicato da Perrone Editore. In programma per mercoledì 20 alle 18.30, l’evento vedrà Marco Locatelli del gruppo di lettura Giovani presentare autore e volume. Un romanzo, Come uccidere le aragoste, ambientato in una Roma in cui pare non esserci giustizia: trentacinquenne che lavora per un’organizzazione non governativa, Claudio è a bordo del suo scooter quando viene travolto e assassinato da un’auto pirata. «In una Roma in cui la miseria morale sembra abbracciare ogni cosa, in cui le autorità sono fantasmi ingombranti sulle spalle dei più deboli, sembra non esserci giustizia – si legge nella presentazione del libro – sarà Luca, fratello di Claudio, a mettere in piedi una caccia metropolitana agli assassini di suo fratello».

non avrai altro luogoSi passa a Non avrai altro luogo di Silvia Tenderini, invece, sabato 23 gennaio alle 18.30. Un volume, questo, edito da Alpine Studio e in cui l’autrice veste i panni di Tina, la cui voce narrante ripercorre, attraverso i ricordi, la sua storia personale e quella della città in cui è nata: la splendida Alessandria d’Egitto. Figlia di madre calabrese e padre egiziano, Tina racconta, quindi, dell’esodo degli italiani che negli anni Venti lasciarono l’Italia fascista ed emigrarono in una terra che «brillava – si legge nella presentazione – come una pietra nel deserto. Un luogo magico dove ogni angolo trasuda una lunga storia e antiche tradizioni mai sopite. Ai ricordi di Tina si susseguono le evocazioni della storia di Alessandria e si intrecciano i racconti di decine di personaggi che vi hanno vissuto o l’hanno frequentata, da Ibn Battuta a Ungaretti, da Flaubert a Marinetti».

Curioso, poi, l’appuntamento con Cookbook Volante: martedì 26 gennaio, alle 21, si parla di libri che raccontano di cibi e se ne assaggiano le ricette. Protagonisti della serata saranno Capricci del destino di Karen Blixen e il Savarin di Babette, piatto che si potrà assaggiare nel corso dell’incontro (per partecipare bisogna prenotarsi scrivendo a info@lalibreriavolante.it).

yogarrampicataChiude il mese di gennaio, infine, la presentazione di Yogarrampicata di Alberto Milani (Versante Sud), in programma per sabato 30 alle 18.30. Durante l’incontro l’autore parlerà, quindi, delle sue due passioni: lo yoga e l’arrampicata. Due discipline che secondo Milani hanno in comune l’utilizzo del corpo per «andare oltre, per conoscere noi stessi, per essere felici e per stare bene».

Share.

L'autore di questo articolo