ARCHIVIO – A Oggiono musiche natalizie popolari con il coro Chichecanta

0

cornamusaOGGIONO – Natale è alle porte e a Imberido di Oggiono ci si prepara alle feste a suon di musiche della tradizione popolare. L’associazione Res Musica, da sempre attenta nel recupero del repertorio musicale antico e tradizionale, in collaborazione con Brianza Nostra e il sostegno del Comune di Oggiono, propone una serata sulle note delle melodie natalizie popolari dell’Italia settentrionale. Un appuntamento, questo, in programma per l’antivigilia a partire dalle 21, presso la Sala San Francesco di Imberido di Oggiono (in piazza San Francesco). Titolo scelto per il concerto L’è chì, l’è chì el Natal, un racconto a più voci per coro e strumenti che intende essere «un emozionante viaggio – così ne parlano gli organizzatori – nelle suggestive musiche di carattere natalizio delle tradizioni popolari nord-italiane».

fisaProtagonista dell’evento di mercoledì 23 dicembre sarà il coro Chichecanta, formazione diretta da Renata Tomasella e in cui le voci si intrecciano e si alternano a «un ricco strumentario – continuano – di fisarmonica, ocarine, organetto diatonico, cornamuse, pifferi, tutti quegli strumenti della cultura tradizionale che nel periodo di Natale trovano piena realizzazione con i loro timbri caldi e avvolgenti». A esibirsi saranno, nel dettaglio, Giuseppe “Pilly” Cossa (alla fisarmonica e all’organetto diatonico), Manuela Zaniboni (ocarine), Ranieri “Ragno” Fumagalli (cornamusa e ocarine), Renata Tomasella (voce, piffero e ocarine)e Maria Corno (voce). Un ensemble di musicisti che «da anni – concludono i promotori – esplorano l’universo della musica popolare del Nord Italia, che rimanda l’eco dell’antica cultura delle montagne e delle campagne tramandata oralmente nel corso dei secoli».

L’ingresso al concerto è libero. Per informazioni: resmusica@alice.it

Photo Enrico Rolandi

 

Share.

L'autore di questo articolo